Cestini di parmigiano con verdure

Preparare i cestini di parmigiano è più semplice di quanto si pensi! In più sono adatti a mille occasioni e possono contenere i ripieni più diversi.

20/05/2020

Sommario

Preparare i cestini di parmigiano è più semplice di quanto si pensi! In più sono adatti a mille occasioni e possono contenere i ripieni più diversi.

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
16 minuti
Quantità:
4 cestini

Ingredienti Ricetta

  • Parmigiano 8 cucchiai
  • Insalatina mista qb
  • Carote 2
  • Zucchine 2
  • Burro 1 noce
  • Olio sale e pepe qb
  • Prezzemolo fresco tritato qb

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1
  • Calorie 175 kcal
  • Grassi 13 g
  • Carboidrati 5 g
  • Zuccheri 4,9 g
  • Fibre 1,5 g
  • Proteine 5,5 g

I cestini di parmigiano non sono nient’altro che golose cialdine di formaggio. Le potete utilizzare come contenitore in cui servire invitanti antipasti, ma anche primi piatti come paste o risotti in porzioni mignon. Possono insomma essere adatti a mille occasioni e contenere i ripieni più diversi. Oggi li utilizzeremo ad esempio come mini boule per una fresca insalata.

Come preparare i cestini

Preparare le cialdine di parmigiano è più semplice di quanto si creda. Per la cottura potete optare per una padellina antiaderente, per il forno a microonde oppure per quello tradizionale. Ed è in effetti proprio quest’ultima la nostra scelta di oggi.

Di che cosa avrete bisogno? Semplicemente di parmigiano grattugiato e di una teglia rivestita con carta forno, preferibilmente divisa in singoli quadrati, poi capirete il perché. Versate quindi su ogni quadrato di carta due cucchiai abbondanti di parmigiano, distendetelo e dategli una bella forma circolare. Poi tutto in forno a 180 gradi per qualche minuto.


Leggi anche: Menù per la prima comunione: consigli e idee

A questo punto il segreto per dare la forma a cestino è la velocità di lavorazione. Subito dopo aver estratto dal forno i quadrati di carta con le cialdine, posateli su di un bicchiere capovolto, fate una leggera pressione e lasciateli così. Solo quando le cialdine si saranno raffreddate, potrete togliere la carta forno. Avrete così creato i vostri cestini!

Il Parmigiano Reggiano: un po’ di storia

Ed ora una curiosità storica sul protagonista della ricetta di oggi. Sapevate che il Parmigiano veniva prodotto già nel Medioevo, in particolare nel territorio di Parma e Reggio Emilia? Il merito va ai monaci benedettini e cistercensi della zona, alla ricerca di un formaggio con una caratteristica in particolare, cioè la capacità di conservarsi nel tempo.

Nelle loro grandi cucine cominciarono così a condurre tutta una serie di esperimenti, fino ad arrivare alla formula perfetta. Trovarono cioè il modo di ottenere una pasta particolarmente asciutta e decisero di aumentare la dimensione delle forme di Parmigiano. Ecco che il formaggio poteva così durare più a lungo, qualità che lo rendeva perfetto anche per essere trasportato dai mercanti in giro per il mondo!

Preparazione

  1. Come prima cosa, preparate i cestini di parmigiano. Ritagliate quindi 4 quadrati di carta forno di circa 12 cm per lato. Versate poi su ognuno 2 cucchiai di formaggio grattugiato, stendetelo e dategli una forma circolare. Infornate a 180° per circa 3/4 minuti.
  2. Estraete poi dal forno e fate subito aderire ogni quadrato su un bicchiere capovolto. Fate pressione con le mani per dare la forma a cestino. Una volta raffreddati potrete eliminare la carta forno e riempirli con le verdure.
  3. Per il ripieno due alternative. Se avete pochissimo tempo, potete condire un po’ d’insalatina mista con olio e sale, per poi servirla dentro il cestino.
  4. Se invece non avete fretta, potete preparare qualche verdurina in padella, magari zucchine e carote. Pelate quindi le carote, lavate queste e le zucchine, tagliate tutto a dadini. Versate in una padella un filo d’olio, una noce di burro, per poi aggiungere le verdure, sale e pepe.
  5. Fate soffriggere qualche minuto, poi abbassate il fuoco, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 10 minuti. Se serve potete aggiungere un po’ di acqua. Poi spegnete, aggiungete un trito di prezzemolo e servite le verdure dentro i vostri cestini di parmigiano!


Potrebbe interessarti: Michael Schumacher uscito dal coma e dimesso