Torta senza lattosio al cioccolato

Torta senza lattosio al cioccolato

La torta al cioccolato è un grande classico della cucina italiana e non solo. Può essere realizzata anche con ingredienti privi di latte e dei suoi derivati.

-
14/11/2019

Sommario

La torta al cioccolato è un grande classico della cucina italiana e non solo. Può essere realizzata anche con ingredienti privi di latte e dei suoi derivati.

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
40 minuti

Ingredienti Ricetta

  • Cioccolato fondente senza lattosio
 120 grammi
  • Olio evo 100 ml
  • Zucchero 120 grammi
  • Uova 3
  • Bustina di lievito per dolci
 1
  • Farina 250 grammi
  • Zucchero a velo qb

Amato da grandi e piccoli, è ideale sia come dessert che come protagonista di colazioni e merende a metà pomeriggio. Le origini di questa ricetta sono poco note, ma sicuramente possono essere ricondotte alla comparsa del cacao in Europa dopo la scoperta dell’America. Solo da questo momento in avanti, infatti, la polvere amara venne aggiunta progressivamente ai dolci. E riscosse un successo planetario nella preparazione dei dolci e non solo.

Senza latte ma stessa bontà

La torta al cioccolato può essere realizzata anche con ingredienti privi di latte e dei suoi derivati. E diventa così un piatto adatto a chi è intollerante ai prodotti del caseificio. Coloro che sono intolleranti al lattosio infatti potranno gustare un dolce soffice e gustoso, senza incorrere in spiacevoli inconvenienti. L’unica accortezza consigliata risiede nella scelta degli ingredienti. Devono essere adatti a questo genere di preparazione e devono essere in grado di sostituire la componente liquida dei latticini, in particolare l’olio extravergine di oliva.

Come si conserva

La torta al cioccolato senza lattosio può essere conservata per diversi giorni, a patto che il contatto con l’aria sia limitato, poiché potrebbe portare la preparazione a diventare secca e meno soffice. Per questo potrete riporla sotto a una campana di vetro, oppure – più semplicemente – all’interno del forno spento. Se desiderate conferire un tocco creativo alla vostra ricetta potrete preparare una crema ai frutti di bosco da servire insieme al dolce. Per prepararla dovrete procurarvi solamente una buona quantità di frutti rossi, sciacquarli con delicatezza e metterli in una piccola pentola insieme allo zucchero. Amalgamate gli ingredienti a fuoco basso fino a quando si saranno ridotti e saranno diventati una sorta di sciroppo.

Preparazione

Lavorare le uova con lo zucchero fino a ottenere una crema chiara e spumosa.

Aggiungere la farina setacciata e il lievito, continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi.

Tagliare il cioccolato a pezzetti e scioglierlo a bagnomaria, poi unirlo lentamente all’impasto.

Aggiungere l’olio a filo e mescolare tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo.

Foderare una tortiera e versarvi l’impasto, livellarne la superficie con il dorso di un cucchiaio e infornare a 180 gradi per 30/40 minuti. 

Per verificare la cottura forarla con uno stecchino, se all’estrazione sarà pulito la torta sarà pronta.

Togliere la torta dal forno e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente. Prima di portarla in tavola cospargere a piacere con zucchero a velo. 

Giovanna Maggiori
  • Scrittore e Blogger