Torta di More

Torta di More

Un dolce colorato e profumato, che può essere gustato a colazione oppure come dessert a fine pasto

-
03/09/2013

Sommario

Un dolce colorato e profumato, che può essere gustato a colazione oppure come dessert a fine pasto

Tempo di preparazione:
1 ora
Tempo di cottura:
45 minuti
Quantità:
8

Ingredienti Ricetta

  • Farina 00 260 grammi
  • Zucchero 130 grammi
  • Burro freddo e tagliato a cubetti 110 grammi
  • Uova 3
  • Zucchero 210 grammi
  • Yogurt intero 150 grammi
  • Farina 00 60 grammi
  • Pizzico di sale 1
  • Buccia grattuggiata metá limone qb
  • Estratto di mandorla 1 cucchiaino
  • More 450 grammi

More, profumo di casa e ricette caserecce, questa è la mia infanzia. Da bambina, andavo con mia mamma e mia sorella a raccogliere more nel bosco. Tutt’oggi, lo faccio con i miei figli e la tradizione non è cambiata. Ci divertiamo poi a preparare squisite confetture e torte con i frutti raccolti. Questa torta è facile, ma altrettanto gustosa e profumata. La base è preparata con farina, zucchero e burro, mentre il ripieno con freschissime more, yogurt aromatizzato con scorza di limone ed estratto di mandorla, una vera delizia che unisce croccantezza e cremosità. Inoltre, non dimentichiamo i benefici delle more per la salute. Questi frutti contengono un’elevata quantità di sostanze antiossidanti, sali minerali, vitamine e fibre alimentari. Hanno proprietà diuretiche, depurative e dissetanti, sono perfette per la stagione estiva. Questo dolce può essere servito con uno squisito gelato alla crema fatto in casa. È ottimo come dessert o come snack durante la giornata.

Preparazione

Preparare il forno preriscaldato a 170 °C.

Lavare sotto acqua corrente le more e asciugare con carta assorbente. Mettere da parte.

Per preparare la base, nel mixer frullare per pochi secondi la farina, lo zucchero e il sale. Aggiungere il burro e frullare per circa 1 minuto in moda da ricavare un impasto sabbioso. Trasferire il composto in una ciotola capiente, aggiungere 1 uovo. Impastare fino ad ottenere una palla omogenea. Avvolgere l’impasto in pellicola aderente e lasciar riposare in frigorifero per 30 minuti.

Conservare circa ⅓ di questo composto per la decorazione e stendere il resto con le mani sul fondo e sui lati della teglia, preferibilmente di ceramica e con un diametro di circa 25 cm. Cuocere per 10 minuti e lasciar raffreddare per 10 minuti.

Per la preparazione del ripieno, in una ciotola capiente sbattere le uova, lo zucchero, lo yogurt, la farina, il sale, la buccia di limone e l’estratto di mandorla. Aggiungere le more e mescolare molto delicatamente per non rompere la frutta. Disponete il composto sulla base precedentemente preparata. Cospargere con il composto di farina conservato.

Infornare e cuocere per 40 minuti. Lasciar raffreddare e servire. È buona appena sfornata tiepida, ma si mantiene fresca in frigorifero per 1-2 giorni, se ne rimarrà!!

Nota: Una volta raccolte, le more dovrebbero essere consumate freschissime per preservarne il profumo e le proprietà, si possono comunque conservare in frigorifero, ma per pochissimi giorni.

Anna Invernizzi
  • Scrittore e Blogger