Muffin ai cachi
Ricette Dolci e Dessert

Muffin ai cachi

I muffin ai cachi sono dei dolcetti monoporzione golosi fatti a base di uno dei frutti simbolo dell’autunno: il caco.

Per realizzare degli ottimi dolci, ci piace utilizzare i prodotti di stagione. Zucche, castagne, uva, melagrana, pere, fichi, mandarini e soprattutto un frutto dal caratteristico colore arancione acceso, dolcissimo e molto saporito: il caco.

I muffin sono delle sofficissime tortine molto facili da fare in casa. Questa variante ai cachi è perfetta da consumare a colazione oppure come merenda con un latte o un tè caldo.

Idee e varianti

Potete aggiungere delle gocce di cioccolato fondente nell’impasto dei muffin oppure 2 cucchiai di cacao amaro in polvere. Prima di servirli potete spolverizzarli a piacere con lo zucchero a velo. Se amate la frutta secca, aggiungete nell’impasto una manciata di nocciole o noci tritate grossolanamente.

I cachi fanno bene: ecco perché consumarli

I cachi o kaki sono dei frutti tipicamente autunnali dalle molteplici virtù. Sono super nutrienti, depurativi e disintossicanti e ottimi per aiutare l’organismo ad affrontare l’affaticamento autunnale e i piccoli malesseri che la stagione può comportare. Inoltre, come tutta la frutta e la verdura di colore arancio, anche i cachi sono ricchi in betacarotene, utile al sistema immunitario e al benessere della pelle. Il caco ha anche un ottimo contenuto di fibre, quindi ottimo per combattere la stitichezza e rallentare l’assorbimento del colesterolo.

  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 20 minuti

Ingredienti

  • 250 gr cachi
  • 1 uovo intero
  • 60 gr zucchero di canna
  • 50 ml olio di semi
  • 1 pizzico sale fino
  • 120 gr farina di riso
  • 8 gr lievito per dolci
  • 70 ml latte

Preparazione

  1. Lavate per bene i cachi, togliete il picciolo e la buccia e poi tagliateli a pezzetti. Mettete i pezzi di caco in una casseruola con 2 cucchiai di zucchero e fateli appassire a fuoco medio-basso per circa 10 minuti.
  2. Poi frullateli con un mixer per ottenere una consistenza simile ad una purea e lasciate raffreddare.
  3. A questo punto accendete il forno a 175°C in modalità statico.
  4. Intanto in una terrina capiente lavorate l’uovo intero con lo zucchero di canna rimasto e un pizzico di sale fino. Aggiungete gradualmente l’olio di semi, la farina setacciata con il lievito e quindi la purea di cachi e infine il latte.
  5. Lavorate gli ingredienti per ottenere un impasto omogeneo e privo di grumi, poi versatelo nei pirottini da muffin in carta o alluminio riempiendoli fino a ¾ della loro capienza.
  6. Mettete i muffin nel forno preriscaldato e fateli cuocere per circa 20 minuti. Quando i muffin saranno gonfi e ben cotti, sfornateli e fate intiepidire su una gratella prima di servirli.
  7. Questi muffin si conservano per 2-3 giorni al massimo sotto una campana di vetro oppure se ne preparate in abbondanza, potete anche congelarli e poi lasciarli scongelare e scaldarli appena in forno prima di consumarli.


Ricetta fichi d'india fritti
Ricette Dolci e Dessert

Ricetta fichi d’india fritti

Semifreddo al nocino
Ricette Dolci e Dessert

Semifreddo al nocino

Rose di pasta sfoglia alle pesche
Ricette Dolci e Dessert

Rose di pasta sfoglia alle pesche

Torta duchessa
Ricette Dolci e Dessert

Torta duchessa

Granita al limone light
Ricette Dolci e Dessert

Granita al limone light

Crostata morbida crema e frutta
Ricette Dolci e Dessert

Crostata morbida crema e frutta

Semifreddo con pavesini e ricotta
Ricette Dolci e Dessert

Semifreddo con pavesini e ricotta

Panna cotta senza gelatina
Ricette Dolci e Dessert

Panna cotta senza gelatina

Pane comodo senza impasto con il bimby
Ricette con il Bimby

Pane comodo senza impasto con il Bimby

Un pane senza impasto reso famoso dal newyorkese Jim Lahey. E, se non avete il Bimby o una planetaria, nessun problema. Vi basteranno ciotola e cucchiaio!

Leggi di più