Crostata arrotolata con ricotta

La crostata arrotolata alla ricotta stupirà tutti per la sua forma insolita, e per il suo ripieno dolce e cremoso

16/01/2024

Sommario

Un rotolo croccante che contiene un ripieno dolce e cremoso

Tempo di preparazione:
25 minuti
Tempo di cottura:
40 minuti
Quantità:
1 torta

Ingredienti Ricetta

  • Farina 00 280 gr
  • Tuorlo d'uovo 1
  • Zucchero semolato 160 gr
  • Burro 100 gr
  • Lievito per dolci 1 cucchiaino raso
  • Sale 1 pizzico
  • Ricotta 300 gr
  • Scorza di limone 1

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 295 kcal
  • Grassi 11,7
  • Carboidrati 41,4
  • Zuccheri 11,9
  • Proteine 5,3

La classica crostata di pasta frolla è un dolce che, nelle sue mille varianti, piace a tutti dai grandi ai più piccoli. Proprio perché viene preparata molto spesso, può capitare che cerchiate qualche cosa di leggermente diverso, per sorprendere la famiglia, ma andare comunque sul sicuro. La crostata arrotolata con ricotta è proprio l’idea che stavate cercando, perché oltre ad essere semplice da realizzare, può essere preparata arricchendola con vari ingredienti che la rendono sempre diversa. Dalla cioccolata ai frutti di bosco, dalle amarene al pistacchio, i modi per creare un ripieno nuovo non mancano di certo, ma per il momento ecco la ricetta base e sarete voi, poi, a trovare l’ispirazione giusta in base al momento e a ciò che avete i dispensa.

Crostata arrotolata con ricotta

Preparazione della crostata arrotolata di ricotta

  1. Iniziate con il preparare la pasta frolla che, come saprete, dovrà riposare in frigorifero per 30 minuti. Mettete la farina a fontana sulla spianatoia, unite zucchero, tuorlo, lievito, burro a pezzi e sale e iniziate a impastare energicamente per amalgamare tutti gli ingredienti. Cercate di fare questa operazione il più velocemente possibile: è il segreto per ottenere una frolla da manuale. Una volta terminato, avvolgetela nella pellicola e lasciatela al fresco.
  2. Ora bisogna preparare la crema di ricotta per il ripieno; per farlo assicuratevi prima che non ci sia troppo siero, in caso contrario mettetela a scolare per un po’. Quando sarà pronta ponetela in una ciotola con lo zucchero e la scorza di limone grattugiata e lavoratela fino ad avere una crema omogenea.
  3. Tirate fuori dal frigo il panetto di frolla, stendetelo e ricavate un rettangolo che dovrete punzecchiare con una forchetta.
  4. Iniziate a mettere la crema di ricotta e una volta terminato arrotolate la pasta. Il rotolo attenuto va messo in uno stampo ricoperto di carta forno e infornato a 180° per circa 40 minuti.
  5. Al termine della cottura, fatelo raffreddare e spolverate di zucchero a velo, guarnite a vostro piacimento e portate in tavola. Se volete potete aggiungere alla crema di ricotta frutti di bosco, fragole, nocciole, gocce di cioccolata o canditi.

 


Leggi anche: Crostata alla confettura di mirtilli con cuori: perfetta per San Valentino