Crostata alle nocciole con confettura di fichi

Crostata con frolla alle nocciole e confettura di fichi freschi, un perfetto dolce di fine estate. Prova la nostra ricetta!

Sommario

Una crostata con frolla alle nocciole e confettura di fichi freschi, con fichi a fette e foglie di frolla per decorare, per uno stampo da 22 cm

Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
35 minuti
Quantità:
6 persone

Ingredienti Ricetta

  • Farina 0 200 g
  • Farina di nocciole 50 g
  • Burro freddo 125 g
  • Zucchero semolato 100 g
  • Uovo 1 grande o 2 tuorli
  • Sale 1 pizzico
  • Fichi freschi 600 g
  • Zucchero per la confettura 200 g
  • Succo di limone 1/2

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1 porzione
  • Calorie 580 kcal
  • Grassi 24 g
  • Carboidrati 85 g
  • Zuccheri 62 g
  • Fibre 3 g
  • Proteine 7 g
  • Colesterolo 90 mg

Verso la fine dell’estate e il sopraggiungere dell’autunno, compaiono sulle nostre tavole i fichi freschi, frutti molto versatili che regalano il loro meglio sia in ricette dolci, sia in abbinamento a piatti salati.

Questo frutto incredibilmente dolce e zuccherino, si sposa molto bene con la frutta secca, dalle noci alle nocciole alle mandorle. Un’ottima soluzione, per un dolce di fine estate, può quindi essere questa crostata alle nocciole con confettura di fichi.

Le nocciole, infatti, sono un altro prodotto che viene raccolto tra la fine di agosto e nel mese di settembre, quando i frutti hanno raggiunto la loro completa maturazione e l’involucro raggrinzisce, staccandosi con facilità. Una volta essiccate e sgusciate, le nocciole vengono fatte tostare e sono quindi pronte per essere utilizzate in cucina, per farne della farina, granella o lasciate intere.

Nocciole

Questa crostata alle nocciole, infatti, si prepara partendo da una frolla classica, con aggiunta di farina di nocciole, che dona all’impasto una colorazione più scura e un profumo incredibile.

Per quanto riguarda i fichi, si consiglia di usare quelli più maturi per preparare la confettura che andrà a farcire la crostata, mentre alcuni più indietro potete usarli per decorare la superficie del dolce. Tagliate quindi i fichi freschi a fettine e posizionatele sopra la confettura, prima di infornare la crostata, a vostro gusto.

Se non avete i fichi freschi, potete sempre utilizzare una confettura di fichi confezionata, o artigianale, acquistata da qualche produttore di fiducia.

Marmellata di Fichi


Leggi anche: Crostata di San Valentino

Preparazione

Per preparare la crostata alle nocciole con confettura di fichi freschi, iniziate con la confettura:

  1. Sbucciate i fichi e tagliateli a pezzetti, grossolanamente. Tenete da parte 2-3 fichi  Metteteli in una pentola insieme allo zucchero, il succo di mezzo limone e un goccio d’acqua. Lasciate cuocere la confettura per 45 minuti circa, finché non si sarà addensata. Se durante la cottura dovesse formarsi un po’ di schiuma, potete levarla con la schiumarola. La confettura è pronta quando risulta liscia, lucida in superficie e densa.
  2. Spegnete il fuoco e mettetela a raffreddare in una ciotola.

Preparate la frolla alle nocciole:

  1. In un mixer versate la farina 0 insieme alla farina di nocciole, aggiungete il burro freddo a pezzetti e un pizzico di sale. Azionate il mixer per ottenere un effetto sabbioso.
  2. Aggiungete quindi lo zucchero, l’uovo o i tuorli d’uovo, azionate ancora una volta il mixer per unire gli ingredienti. Spostate quindi il composto su un tagliere e lavorate molto brevemente l’impasto per ottenere un impasto compatto. Avvolgetelo quindi nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
  3. Trascorso il tempo riprendete la frolla e stendetela su una spianatoia leggermente infarinata, con l’aiuto di un mattarello tiratela ad uno spessore di circa mezzo centimetro. Foderate lo stampo da crostata e pareggiate i bordi, tenendo da parte la frolla in eccesso per decorare la superficie della crostata.
  4. Bucherellate poi la base con i rebbi di una forchetta e farcite la crostata con la marmellata di fichi.
  5. Decorate la crostata con fettine di fichi e con la frolla avanzata a vostro piacere. Se avete degli stampini a foglia, potete formare varie foglie da inserire tra le fette di fichi.
  6. Cuocete la crostata in forno statico, a 180° per 30-35 minuti. Quindi sfornatela e lasciatela raffreddare completamente prima di gustarla.

Crostata di nocciole con confettura di fichi freschi