Crema chantilly
Ricette Dolci e Dessert

Crema chantilly

Dolce, soffice e sfiziosa, la crema chantilly è l’ideale per guarnire o farcire i dolci rendendoli leggeri e irresistibili. Ecco la ricetta

Soffice e cremosa, la crema chantilly ha un sapore delicato e davvero delizioso, l’ideale per decorare e farcire le torte, rendendole leggere e gustose. Questa crema ha origini francesi e fu preparata per la prima volta nel XVII secolo dal francese François Vatel.

Il suo nome deriva dal ricco principe di Condé nel feudo Chantilly, nel quale Vatel era il cuoco e dove creò una crema squisita mescolando insieme della panna fresca, montata rigorosamente a mano, una bacca di vaniglia e dello zucchero a velo.

La crema chantilly è una fra le più utilizzate in pasticceria per farcire dolci, ma è ottima anche mangiata da sola, magari con un po’ di fragoline di bosco. È una fra le migliori per realizzare i dessert perché è semplice da preparare, leggera e squisita.

Si sposa bene con la pasta sfoglia, con la millefoglie e con il pan di spagna (viene utilizzata per esempio per realizzare la nota torta mimosa), come pure con i biscotti e nei dolci al cucchiaio. Molto spesso viene mescolata anche con la crema pasticcera per alleggerirla e renderla più delicata.

Sulla preparazione della crema chantilly sono nate diverse discussioni riguardo soprattutto gli ingredienti da utilizzare. Spesso infatti si pensa che questa crema si prepari mescolando insieme la crema pasticcera e la panna montata fatta in casa, in realtà però in questo modo di ottiene la crema diplomatica.

La ricetta tradizionale della crema chantilly prevede l’uso di panna molto fresca e di ottima qualità, da montare a mano. Per rendere la preparazione della crema ancora più veloce al posto della bacca di vaniglia puoi utilizzare una bustina di vanillina oppure, ancora meglio, dell’aroma in gocce di vaniglia.

Con il Bimby

Puoi preparare la crema chantilly comodamente con il tuo Bimby. Per farlo posiziona la farfalla nel boccale poi versa la panna e fai andare alla velocità 3 fino a quando non sarà montata. Quando è pronta versa la panna in un contenitore e riponila in frigo.

Togli poi la farfalla e versa la vaniglia azionando per 7 minuti alla velocità 4. Infine versa lo zucchero a velo e mescola bene alla velocità 4 per 10 secondi.

Ingredienti

  • 250 millilitri panna
  • 50 grammi zucchero a velo
  • 1 bacca di vaniglia

Preparazione

  1. Per prima cosa versate in un contenitore la panna, poi tagliate lunga la sua lunghezza la bacca di vaniglia usando un coltellino ben affilato.
  2. Raschiate bene l’interno togliendo i semini neri, poi aggiungete sia i semi che la bacca alla panna.
  3. Chiudete con un coperchio il contenitore e riponetelo in frigorifero lasciandolo per tutta la notte.
  4. Il giorno seguente filtrate la panna usando un telo di lino, versatela in un recipiente stretto e alto e montatela usando uno sbattitore.
  5. Quando la panna sarà montata, aggiungete, sempre sbattendo, lo zucchero a velo e la vostra crema chantilly è pronta.


Budino al cioccolato bianco senza colla di pesce
Ricette Dolci e Dessert

Budino al cioccolato bianco senza colla di pesce

Crostata ricotta e cioccolato
Ricette Dolci e Dessert

Crostata ricotta e cioccolato

Biscotti cioccolato e sale
Ricette Dolci e Dessert

Biscotti cioccolato e sale

Ricetta torta per colazione senza burro
Ricette Dolci e Dessert

Ricetta torta per colazione senza burro

Berlingozzo di carnevale, la ricetta
Dolci di Carnevale

Berlingozzo di carnevale, la ricetta

Come cucinare i pop corn ricette sfiziose
Ricette Dolci e Dessert

Come cucinare i pop corn: ricette sfiziose

Chiacchiere al cioccolato, fritte e al forno
Dolci di Carnevale

Chiacchiere al cioccolato, fritte e al forno

Ciambella bicolore
Ricette Dolci e Dessert

Ciambella bicolore

Torrone sardo con il bimby
Ricette con il Bimby

Torrone sardo con il Bimby

E’ tempo di festività natalizie e quindi di torrone, nelle sue diverse varianti regionali. Unico nel suo genere il torrone sardo, privo di zucchero nell’impasto.

Leggi di più