Chiacchiere al forno

Croccanti, deliziose e light. Scoprite la versione leggera di questo delizioso dolce di carnevale!

Chiacchiere Al Forno

Croccanti e squisite: ecco il dolce perfetto di carnevale! Le chiacchiere, chiamate anche frappe, cenci o galani a seconda della regione d’Italia, sono una specialità squisita tipica del periodo. Insieme ad altri dolci fritti, come le castagnole, le chiacchiere sono le regine di questa festa. Sono sottili fogli di pasta rese croccanti dalla frittura.

Il fritto, però, si sa, non è esattamente salutare. Per le lettrici che vogliono stare attente alla dieta, senza dover rinunciare a un goloso momento dolce, proponiamo una versione decisamente più light di questo dolce, che prevede una cottura al forno, senza grassi, che renderà comunque le chiacchiere croccanti e deliziose, senza appesantire il giro vita!

Questi dolci hanno una origine antichissima. Si pensa, infatti, che i primi a creare questi dolci furono gli antichi Romani, che friggevano le sottili sfoglie nel lardo! Godiamoci allora questa versione light del dolce per eccellenza di carnevale: una spolverata di zucchero a velo e saranno pronte per essere gustate da grandi e piccini!

Volete un tradizionale menu di carnevale dal primo al dolce? Leggete il nostro viaggio tra i piatti delle varie regioni italiane!

  • Resa: 40 chiacchiere ( 6 Persone servite )
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 250 grammi farina 00
  • 3 uova di cui un tuorlo
  • 25 grammi burro
  • 35 grammi zucchero semolato
  • 3 grammi lievito per dolci
  • 12 millilitri liquore a piacere
  • 1 cucchiaio essenza di vaniglia
  • sale
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Setaccia farina e lievito e disponi il tutto su una spianatoia in una fontana. Al centro, aggiungi due uova, un tuorlo, lo zucchero, il burro ammorbidito, il sale, l’essenza di vaniglia e il liquore.
  2. Lavora tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto elastico e liscio. Fai una palla con l’impasto, avvolgilo nella pellicola trasparente e poni in frigo a riposare per 20-30 minuti.
  3. Dividete l’impasto in quattro panetti e con una macchina per stendere la pasta (se non l’avete potete usare il matterello), stendete delle sfoglie spesse circa 2-3 mm. Ritagliatele poi nella forma desiderata con l’apposita rotella dentata o con un coltello.
  4. Foderate una teglia con carta oleata e ponete le chiacchiere in forno già caldo a 180° C. Una volta dorate, toglietele dal forno, lasciate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo. Buon appetito!


Vedi altri articoli su: Dolci di Carnevale | Ricette Carnevale | Ricette Dolci e Dessert |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *