Crostata noci e miele

Ha i colori dell'autunno e un gusto da far dimenticare le più fredde giornate dell'inverno. Una crostata deliziosa con noci e miele

ricetta crostata noci miele
La ricetta della crostata noci e miele

Noci e miele a farcire una friabile pasta frolla: una crostata tanto bella a vedersi quanto buona a mangiarsi. Colori dell’autunno, gusti che si fondono insieme e si sciolgono in bocca. Quale miglior torta da portare in montagna e mangiare davanti a un camino? O in casa, con un the caldo? O ancora, quale miglior risveglio che il profumo e la dolcezza di noci e miele?

Non solo noci: se preferiamo, possiamo usare un mix di frutta secca – utilissima variante soprattutto quando, dopo le feste, solitamente ce ne rimane in casa tanta. E, perché no, aggiungere anche uvetta, o prugne, o albicocche essiccate, da far appena rinvenire. E per non farci mancare niente, possiamo accompagnare la nostra crostata noci e miele con una pallina di gelato alla crema o con panna semimontata. Qui potete trovare la ricetta della pasta frolla.

Freddo, pioggia e grigio? Li dimenticheremo. Pronte a preparare la nostra crostata preferita per l’autunno e l’inverno?

  • Resa: 6 Persone servite
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 60 minuti
  • Cottura: 30 minuti

Ingredienti

  • pasta frolla ricetta base
  • 300 grammi gherigli di noci o frutta secca mista
  • 300 grammi miele
  • 1 bicchierino rum o cognac

Preparazione

  1. Per prima cosa, prepariamo la pasta frolla, potete seguire la nostra ricetta di base.
  2. Tritiamo grossolanamente le noci – possiamo usare anche frutta secca mista. Uniamo al miele e al rum e mescoliamo bene.
  3. Foderiamo con la pasta frolla una tortiera da crostata che abbiamo coperto con la carta forno, e riempiamo con il composto.
  4. Inforniamo a 180 gradi per 30 minuti, ma comunque fino a doratura (fino a 45 minuti circa, dipende dal forno). La nostra crostata è buonissima già da tiepida!


Vedi altri articoli su: Ricette Dolci e Dessert |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *