Crostata di frutta

Una crostata con frutta fresca da servire come dessert a fine pasto o da assaporare come merenda sia in estate che in inverno

crostata frutti di bosco

La crostata è una delle torte più amate da grandi e piccini. Se poi è ricoperta da una composizione di frutta fresca, come resistere?

I frutti di bosco sono una golosità tutta naturale che attraggono la vista, il gusto e l’odorato. Infatti sono splendidi da guardare, profumati e prelibati per il loro sapore particolare che li distingue e li rende diversi uno dall’altro. Dall’inizio della primavera fino alla fine dell’estate ci deliziano con il loro gusto e la loro freschezza oltre che nutrirci in modo sano e leggero. Sono ricchi di vitamina C, fibre, acqua, sali minerali, fruttosio e sostanze antiossidanti che sono un toccasana per il nostro benessere.
Si possono gustare in tantissimi modi ma credo che disposti come un quadro sopra un letto di crema pasticcera spalmato sopra la pasta frolla di una crostata siano la maniera più piacevole e sfiziosa per assaporarne il gusto.

Vegan

Per vari motivi non potete o non volete utilizzare uova e latticini? Basta realizzare la pasta frolla nella versione vegana (seguite la nostra ricetta!), spalmare della marmellata o della confettura e ricoprire la crostata di frutta fresca. Facile, no?

Con il Bimby

Realizzare la crostata di frutta con il Bimby è facile e veloce. Seguite le indicazioni per realizzare la pasta frolla con il Bimby e quelle per la crema pasticcera con il Bimby. Proseguite per la decorazione e per la cottura come da ricetta qui sotto.

Con frutta invernale

Per la crostata di frutta vi consigliamo di utilizzare frutta di stagione. In estate ci sono le fragole e i frutti di bosco mentre in inverno potete utilizzare fettine di pera, spicchi di arancia e mandarino e chicchi di melograno per dare un tocco di colore in più.

Se vi piacciono le crostate provate anche la versione al limone, quella mascarpone e cioccolato oppure le classiche con la marmellata o con la nutella!

Ingredienti

  • 280 grammi farina bianca
  • 5 tuorli d’uovo
  • 125 grammi burro tagliato a pezzettini
  • 150 grammi zucchero
  • 1 pizzico sale
  • 1 scorza di limone grattugiata
  • 250 ml. latte
  • 2 cucchiai maraschino
  • 50 grammi panna fresca
  • 500 grammi frutti di bosco fragole, lamponi, mirtilli, ribes rossi
  • zucchero a velo

Preparazione

  1. Setacciate a fontana 250 gr. di farina, unite un pizzico di sale e mettete al centro 2 tuorli di uovo, 125 gr. di burro a pezzettini, la buccia grattugiata di 1 limone e 100 gr. di zucchero.
    Lavorate velocemente con le mani formando un impasto e formate una palla.
    Avvolgetelo in un foglio di pellicola trasparente e mettetelo per 30 minuti a riposare in una zona fresca.
  2. Imburrate una tortiera apribile e spolverizzatela con la farina eliminando l’eccesso.
    Stendete all’interno della tortiera la pasta rivestendo sia il fondo che i bordi.
    Bucherellate la pasta, ricopritela con un foglio di carta oleata e metteteci del riso in modo che la pasta non si alzi durante la cottura.
  3. Infornate nel forno già scaldato a 220° C e lasciatela cuocere per 15 minuti.
    Quindi toglietela dal forno, staccate delicatamente la carta con il riso, spennellate la pasta con un chiaro di uovo sbattuto e rimettete nel forno continuando la cottura per 10 minuti o finchè avrà preso un bel colore dorato.
  4. Quindi estraete dal forno e lasciate riposare per 5 minuti.
    Togliete il cerchio della tortiera e lasciate raffreddare la torta.
  5. Intanto preparate la crema.
    Mettete 250 ml. di latte in un pentolino e portatelo ad ebollizione.
    Sbattete 3 tuorli di uovo insieme a 50 gr. di zucchero, unite 30 gr. di farina e mescolate con un cucchiaio di legno.
  6. Trasferite il composto in una casseruolina, unite il latte bollente, accendete il fuoco e, mescolando in continuazione, portate a ebollizione.
    Lasciate cuocere per qualche minuto sempre mescolando.
    Infine spegnete il fuoco e lasciate raffreddare la crema mescolandola ogni tanto.
  7. Bagnate la crema con 2 cucchiai di maraschino e unite 50 gr. di panna che avrete montato a parte.
    Stendete la crema all’interno della torta.
  8. Lavate la frutta e asciugatela delicatamente quindi distribuitela sopra la crostata: formate un primo cerchio esterno con il lamponi, un secondo cerchio con le fragole e infine riempite il centro con mirtilli e ribes.
  9. Spolverizzate leggermente con lo zucchero a velo.
    La crostata ai frutti di bosco è pronta, ora potete servirla e gustarla.
    Buon appetito!


Vedi altri articoli su: Ricette Dolci e Dessert | Ricette vegetariane |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *