Crespelle con Zucchine e Crescenza

Un gustossimo primo piatto che può essere anche consumato come piatto unico, molto sfizioso e appettitoso!

Le crespelle con zucchine sono un piatto goloso e appetitoso che potete servire come primo piatto in una cena importante o come piatto unico per un pranzo leggero. La crescenza è un formaggio cremoso e delicato che conferisce un gusto particolare e delizioso a questa ricetta. Le crespelle sono gratinate in forno con besciamella e infine con salsa di pomodoro.

Le crespelle, note anche come il nome di crepes, sono una preparazione tipica della cucina francese ma non solo. Infatti nella provincia di Teramo (Abruzzo) sono comunemente preparate nella cucina locale. Sono chiamate “scripelle” e sono impiegate in varie ricette come a esempio timballi oppure farcite con il pecorino d’Abruzzo, arrotolate e bagnate con brodo di gallina (chiamate “scripelle ‘imbusse). Nel Salento, invece, sono cotte più a lungo, diventando così più croccanti e possono essere consumate come cibo in vendita sulle bancarelle in strada.

E allora mettiamoci ai fornelli!

 

  • Resa: 4 porzioni ( 4 Persone servite )
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 60 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 120 grammi farina 00
  • 240 millilitri latte
  • 2 uova
  • 20 grammi burro fuso
  • 6 zucchine medie
  • 2 spicchio d’aglio
  • 3 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 200 grammi crescenza
  • 100 grammi ricotta
  • 3 cucchiai parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaino da caffè prezzemolo tritato
  • sale e pepe
  • 250 grammi besciamella
  • 6 cucchiai salsa di pomodoro

Preparazione

  1. Per le crespelle. In una ciotola mescolare la farina con un pizzico di sale. Aggiungere il latte con una frusta per evitare la formazione di grumi. In una piccola ciotola sbattere le uova con un pizzico di pepe. Unire al composto di latte e farina. La pastella deve essere semiliquida, se è densa aggiungere qualche cucchiaio di latte. Aggiungere il burro fuso, sbattere energicamente, coprire con una pellicola aderente e lasciar riposare per circa 30 minuti in frigorifero.
    Ungere con burro il fondo di una padella antiaderente (circa 18 cm diametro), scaldare a fuoco medio e versare un mestolo di pastella al centro. Roteare il tegame in modo da distribuire la pastella su tutta la superficie. Cuocere per circa un minuto. Quando la crespella si stacca facilmente dalla padella, girarla con una spatula antiaderente e cuocere dall’altro lato per 30-40 secondi. Conservare le crespelle sotto un panno umido per non farle indurire.
  2. Per il ripieno. Lavare e tagliare le zucchine a dadini. In una padella antiaderente a fuoco medio-basso soffriggere l’aglio evitando che bruci. Rimuovere l’aglio e aggiungere le zucchine. Cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti. Salare e pepare. Mettere da parte.
  3. In una ciotola lavorare con una forchetta la crescenza e la ricotta fino a ottenere un composto cremoso. Aggiungere parmigiano, sale e pepe secondo il gusto personale. Mescolare e aggiungere le zucchine.
  4. Scaldare il forno a 180° C.
  5. Riempire metà crespella con il ripieno e chiudere a libro. Completare questa operazione fino a esaurimento del ripieno. Se vi avanzano delle crespelle potete avvolgerle in una pellicola aderente e surgelarle. Riporre le crespelle sul fondo di una teglia da forno precedentemente imburrata. Coprire con la besciamella e infornare per 10 minuti. Nel frattempo scaldare la passata di pomodoro con una noce di burro, sale e pepe. Rimuovere le crespelle dal forno, aggiungere 1 cucchiaio di salsa di pomodoro su ciascuna crespella, infornare per 5 minuti. Rimuovere dal forno, lasciar riposare 1-2 minuti e servire.


Vedi altri articoli su: Ricette con Zucchine | Ricette Primi Piatti | Ricette vegetariane |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *