Orecchiette con broccoli e alici

Impara come preparare le orecchiette con broccoli e alici come da tradizione pugliese, e scopri varianti gustose di questa ricetta

18/01/2024

Sommario

Un primo piatto pugliese pieno di gusto

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Orecchiette fresche 400 gr
  • Filetti di acciuga 150 gr
  • Broccolo di medie dimensioni 1
  • Aglio 2 spicchi
  • Sale qb
  • Olio extra vergine d'oliva qb
  • Peperoncino qb

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1
  • Calorie 403 kcal
  • Grassi 9,4
  • Carboidrati 6,5
  • Zuccheri 5,1
  • Proteine 16,6

Le orecchiette con broccoli e alici è un piatto regionale, tipico della Puglia, che mette sempre d’accordo tutti, anche i più piccoli nonostante la verdura. Non potrebbe essere diverso perché si tratta di una ricetta davvero molto sfiziosa, nella quale si sposano alla perfezione tanti sapori, esaltati dalla sapidità delle acciughe, che danno il tocco finale.
A parte qualche piccola variante, la preparazione e gli ingredienti sono sempre gli stessi ma il segreto è quello di scegliere orecchiette di qualità, possibilmente fresche, ancora meglio se preparare in casa anche se in questo caso è richiesta una discreta manualità.
Il risultato non delude mai; ecco quindi la ricetta completa per realizzare un piatto della domenica classico ma sempre molto apprezzato.

Orecchiette con broccoli e alici

Come preparare le orecchiette con broccoli e alici

  1. La prima cosa da fare è pulire il broccolo e metterlo a bollire in un tegame sufficientemente capiente.
  2. Nel frattempo in una padella versate l’olio extravergine di oliva e unite le acciughe, gli spicchi di aglio e, se vi piace, il peperoncino. Fate insaporire il tutto e, quando sarà pronto, scolate il broccolo usando una schiumarola e passatelo nella padella; ricordate di conservare l’acqua di cottura,
  3. Le orecchiette vanno cotte nell’acqua del broccolo per insaporirsi ancora di più e scolatele al dente per evitare che ripassandole con gli altri ingredienti in padella si possano spappolare. Aggiustate di sale e peperoncino se necessario e servite ben caldo.

Piccole varianti

Sebbene questa ricetta sia già molto gustosa, se volete provare a variare il piatto, ecco qualche suggerimento. Ottima, ad esempio, l’aggiunta di pomodori secchi sott’olio da far saltare in padella con tutti gli altri ingredienti, dopo averli fatti a pezzetti. Anche le olive nere potrebbero dare un tocco diverso, senza considerare il fatto che anche una spolverata di pangrattato leggermente tostato, potrebbe sorprendere i vostri ospiti.


Leggi anche: Come cucinare il broccolo romano