Carciofi fritti
Cosa Cucino Stasera

Carciofi fritti

Sapevate che i carciofi sono degli ottimi alleati per la nostra salute? Se ancora non li avete provati, è giunto il momento, magari fritti in pastella! Ecco la ricetta.

Non così semplici da pulire e dal sapore amarognolo. É così che si potrebbero descrivere i carciofi ed è forse per questo che non a tutti piacciono. Ma i loro pregi sono indubbiamente numerosi. Si prestano infatti ad essere cucinati in svariate ricette, tra antipasti, primi e contorni e sono dei buoni alleati per la nostra salute.

Le proprietà dei carciofi

Hanno poche calorie, sono ricchi di potassio, ferro e rame, hanno proprietà digestive e diuretiche e abbassano i livelli di colesterolo cattivo, prevenendo così le malattie cardiovascolari. Hanno inoltre un alto contenuto di fibre ed è per questo che sono particolarmente utili per la regolarità intestinale.

I vari tipi di pastella

Nella ricetta di oggi i carciofi vengono fritti, dopo averli passati in una pastella a base di birra e farina, ma questo non è certo il solo modo per prepararla. Bisogna in primo luogo decidere se, nella preparazione della pastella, si vogliono utilizzare le uova: in questo caso si dovranno aggiungere all’impasto anche acqua o latte, oltre che naturalmente farina!

La pastella senza uova prevede invece diverse varianti: da quella a base di acqua frizzante freddissima, che conferisce una certa leggerezza, a quella a base di birra, che dona un sapore particolare, leggermente amarognolo. Ma, se preferite, potete sostituire la birra con vino, vodka o brandy.

Nel caso abbiate amici celiaci, la soluzione poi è molto semplice, basterà preparare una pastella senza glutine, utilizzando la farina di riso al posto della solita farina 00… E, se dovete friggere frutta o verdure particolarmente delicate, l’ideale è utilizzare il lievito di birra. Ecco che otterrete così golose frittelle di mele croccanti all’esterno ma ancora molto morbide all’interno!

I segreti per il fritto perfetto

A questo punto vi siete ormai convinti a provare per la prima volta i carciofi, avete deciso qual è la vostra pastella preferita, ma siete ancora restii a cimentarvi nel fritto? Niente paura, basterà seguire alcune semplici indicazioni e potrete partire.

Innanzitutto sarà bene procurarvi un termometro da cucina, in modo da poter tenere sotto controllo la temperatura dell’olio. In particolare, nel caso utilizziate l’olio di mais non dovete superare i 140 gradi, per l’olio di girasole i 170 e per l’olio di arachidi i 210 gradi.

Gli altri consigli sono poi di utilizzare una pentola con i bordi alti e il cestello, di friggere pochi pezzi alla volta e di scolarli infine su carta da cucina, in modo da far assorbire l’unto in eccesso. E a questo punto non vi resterà che salare e portare in tavola!

  • Resa: 6 carciofi ( 4 Persone servite )
  • Preparazione: 25 minuti
  • Cottura: 5 minuti

Ingredienti

  • 6 carciofi
  • 120 grammi farina 00
  • 180 millilitri birra chiara
  • olio di arachidi per frittura
  • sale qb

Preparazione

  1. Versate in una ciotola la farina già setacciata. Unitevi ora un pò alla volta la birra molto fredda, mescolando con una frusta. Per assicurarvi di ottenere un composto liscio e senza grumi, date un’ultima frullata con il frullatore ad immersione.
  2. Dedicatevi ora ai carciofi: eliminate una parte di gambo, poi cominciate a togliere le foglie più dure, quelle esterne. Fermatevi quando arrivate alle foglie di un rosa chiaro. A questo punto eliminate la punta del carciofo e le foglie alla base. Eliminate la parte esterna del gambo, tagliate a metà il carciofo e pulitelo internamente togliendo la classica”barbetta”. Man mano che pulite i carciofi immergeteli in una boule di acqua e limone.
  3. Una volta finito, asciugate i carciofi, immergeteli nella pastella e friggeteli un pò alla volta. Scolateli su carta assorbente e servite.


Menu di Ferragosto light
Cosa Cucino Stasera

Menù di Ferragosto light

Ricette estive veloci, sfiziose ed economiche
Cosa Cucino Stasera

Ricette estive: veloci, sfiziose ed economiche

Crespelle con asparagi
Cosa Cucino Stasera

Crespelle con asparagi

Pizzette di melanzane al forno
Cosa Cucino Stasera

Pizzette di melanzane al forno

Scorzonera ricette
Cosa Cucino Stasera

Scorzonera ricette

menù per la festa della mamma
Cosa Cucino Stasera

Menù per la festa della mamma

5 idee per una cena facile
Cosa Cucino Stasera

5 idee per una cena facile

Pere cotte con cannella
Cosa Cucino Stasera

Pere cotte con cannella

Come conservare il lievito di birra
Consigli di cucina

Come conservare il lievito di birra

Come conservare il lievito di birra? Ecco la domanda che ci si è fatti più spesso in quarantena, anche se in realtà è utile saperlo sempre

Leggi di più