Picanha: tante ricette per cucinare la carne

La picanha è un particolare taglio del bovino molto apprezzato soprattutto in Brasile. Impara a cucinarla al meglio.

31/01/2024

La Picanha è un taglio anatomico del bovino che viene ottenuto nella parte della coscia tra lo scamone e la sottofesa. Da un punto di vista fisico si caratterizza per la sua forma triangolare e un abbondante strato di grasso che si trova principalmente nella parte superiore. Vediamo quali sono le migliori tecniche e ricette per cucinare in maniera adeguata questa carne molto gustosa.

Picanha: tante ricette per cucinare la carne

Come cuocere la Picanha sulla brace

Innanzitutto per poter godere al meglio di questa vera prelibatezza, è necessario tagliare opportunamente la carne in maniera perpendicolare alle fibre. L’approccio ottimale sarebbe quello di ottenere delle fette che abbiano uno spessore al massimo di 10 cm. Fatto questo si può prendere il classico spiedino in metallo per ripiegare tutte le fette con il grasso che deve essere rivolto verso la parte esterna. Questo è essenziale per uniformare la cottura sulla brace della carne. A tal proposito bisogna anche fare in modo che lo spiedino sia distante dalla brace tra i 30 e i 40 cm. La cottura sarà terminata non appena ci si rende conto che il grasso inizia a sciogliersi e quindi penetra nella parte magra per un gusto davvero unico.

La ricetta per la cottura in forno

La Picanha può essere cotta e preparata anche in forno o in padella, ottenendo comunque un prodotto di qualità. L’opzione che offre il maggior riscontro è quella in forno. Bisognerà sempre preparare la carne andando a inciderla nel centro e poi condirla con le spezie secondo il proprio gusto personale, scegliendo sale, pepe, peperoncino, aglio e quant’altro. Non resterà che mettere all’interno del proprio forno e effettuare una cottura che dovrà essere costantemente a 180 gradi centigradi per circa 60 minuti. L’alternativa è la cottura in padella che deve essere effettuata con una fiamma tenue e con l’aggiunta soprattutto di sale e pepe. Ovviamente, di tanto in tanto bisognerà girare il verso della carne per uniformare la cottura in tutte le sue parti.


Leggi anche: Come eliminare il grasso sulle ginocchia? Esercizi e cause

Picanha: tante ricette per cucinare la carne

La ricetta brasiliana

La ricetta tradizionale brasiliana della preparazione di questa gustosa carne prevede che le fette debbano essere prima marinate con del sale e pepe e poi fatte cuocere lentamente fino a che non avviene una caratteristica doratura. Anche in questo caso ci si rende conto che il grasso si scioglie e va a insaporire la carne, formando una sorta di strato caramellato. Da ricordare che la cottura avviene sulla brace con un classico spiedino in metallo.