Chutney di mango

Una salsa agrodolce che ben si sposa con carne, pesce, verdure e formaggi. Ecco svelata la ricetta del chutney di mango: facile e veloce!

A prima vista può essere confuso con una marmellata, in realtà il chutney, che sia preparato nella versione fine o grossa, è una salsa agrodolce tipica della cucina indiana che serve per accompagnare e sublimare il sapore di carne, pesce e verdure: casseruole di carni, arrosti, filetti di merluzzo e anche uova strapazzate e patate al forno!
Importato nella cultura europea, in particolar modo in Francia, il chutney viene anche servito con formaggi, a comporre un tagliere ricco e variegato, in cui partire da formaggi più dolci fino ad arrivare a quelli più saporiti, ognuno dei quali si accosterà al chutney in modo peculiare!
Il chutney deve il suo sapore agrodolce alla presenza di frutta, verdure, zucchero, aceto. Irrinunicabili ed essenziali sono poi le spezie: senape, peperoncino, zenzero, cannella, chiodi di garofano, aglio, coriandolo sono le più utilizzate.

Nonostante ne esistano moltissime varianti, senza dubbio il più famoso è proprio il chutney di mango. C’è chi preferisce prepararlo con mango verde, tendenzialmente acerbo, per avere una salsa “grossa” e chi invece, come nel mio caso, lo preferisce più fine e setoso e utilizza manghi maturi.

La ricetta che vi presento oggi è quella più classica e tradizionale che vede come base una “pasta” di cipolle e spezie cotte nell’aceto a cui si aggiunge a metà cottura il mango e lo zucchero.

Curiosità: se dopo aver provato a preparare il chutney di mango, vi doveste appassionare a questa salsa deliziosa, con la stessa ricetta potrete preparare chutney a base di mele cotogne, papaia o pesche. Seguite la stessa ricetta ma cambiate la frutta!

  • Resa: circa 400 grammi
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 50 grammi cipolla bianca pelata
  • 2 peperoncini freschi senza semi
  • 1 spicchio aglio
  • 15 grammi senape in semi
  • 1 cucchiaino semi di cumino
  • 1 cucchiaino zenzero
  • 1 cucchiaino curcuma
  • 1 pizzico sale
  • 300 grammi mango a pezzetti
  • 50 grammi zucchero
  • 100 grammi aceto

Preparazione

  1. Tagliate la cipolla in quarti e mettetela nel frullatore insieme a tutte le spezie. Aggiungete il sale e un cucchiaio di aceto e frullate tutto ottenendo una pasta.
  2. Versatela in una casseruola e fate cuocere per 10 minuti circa mescolando spesso.
    Unite anche il resto dell’aceto, lo zucchero e fate cuocere per altri 5 minuti affinché tutto si amalgami bene.
  3. Aggiungete ora i pezzetti di mango, mescolate e fate cuocere per 15 minuti dal primo bollore. Dovranno essere teneri e disfatti.
  4. Versate subito il chutney in una vase sterilizzato, chiudete con la capsula e fate raffreddare.
    Conservate la salsa in luogo fresco e preferibilmente al riparo dalla luce.


Vedi altri articoli su: Ricette Antipasti | Ricette senza glutine | Ricette vegane | Ricette vegetariane | Ricette veloci |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *