Cake pops

Per un buffet tra amici sono perfetti, per una festa di compleanno dei vostri bambini sono imbattibili, per un dolcetto dopo cena alternativo sono deliziosi: cake pops we want you!

Immaginate un lecca-lecca, immaginate di morderlo invece di leccarlo, immaginate che lo stecco sostenga non una caramella di zucchero, ma una mini torta ricoperta da uno strato di croccante cioccolato: ecco a voi i cake pops!

Dolcettini alla moda che si mangiano prima con gli occhi, i cake pops stanno davvero spopolando sul web!

A vederli così, belli, decorati e perfettamente infilzati su uno stecco di legno, possono sembrare di difficle esecuzione.

Ma… Se invece vi dico che è un gioco da ragazzi? Non vi viene forse già voglia di cimentarvi nella loro decorazione che permette alla fantasia di esprimersi creativamente?

Ciò che vi occorre è una base da cui partire: potrà essere una torta allo yogurt, un pan di spagna, dei muffin, una torta semplice da colazione tipo plum cake.

Come “collante” preferite usare marmellata, creme spalmabili al cioccolato, formaggio morbido tipo mascarpone o  miele?

Non vi resta che comperare tanti differenti decori per dolci e i cake pops sono presto serviti!

L’idea in più: nel periodo delle feste, provate a preparare i cake pops con gli avanzi di panettone, pandoro, veneziana e colomba! Se la materia prima è di qualità, il cake pop non potrà che trarne vantaggio! E il riciclo in cucina è fantasioso e pronto all’uso!

  • Resa: 30 cake pops ( 6 Persone servite )
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 400 grammi pan di spagna
  • 2 cucchiai confettura a piacere
  • 400 grammi cioccolato fondente
  • decorazioni per dolci

Preparazione

  1. Tagliate il pandi spagna a pezzetti e sbriciolatelo. (Potete anche passarlo velocemente al mixer).
    Versate il briciolame ottenuto in una terrina e aggiungete la confettura prescelta poco per volta amalgamando con la mano: dovrete ottenere un composto compatto quanto serve per formare delle palline.
  2. Formate una trentina di palline e disponetele su un vassoio. Mettele a riposare in frigorifero per un paio d’ore (o in freezer per mezz’ora) in modo che si compattino bene.
    Infilzate ogni pallina con uno stecco di legno o di plastica.
  3. Fate fondere il cioccolato a bagnomaria e passaci le palline in modo che se ne rivestano completamente.
    Decorate a paicere i vostri cake pops, inserite lo stecco in un piano di polistirolo in modo da mantenerli in piedi e metteteli a rassodare in firgorifero per un’ora almeno prima di servirli.


Vedi altri articoli su: Ricette Dolci e Dessert |

Commenti

  • Ilaria Brovini

    …….Proverò a fare i “lecca-lecca” per il comple della mia piccolina frà un pochino di giorni….. grazie della bella idea….

  • Elena Levati

    grazie a te Ilaria! felice che ti piaccia l’idea! fammi sapere come sono venuti! :-) a presto! Elena

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *