L’oroscopo delle città

L’oroscopo delle città

Vi siete mai chieste a quale città somigliate di più? Ci pensano le stelle a dirvelo con un oroscopo della settimana 11 che è tutto un complimento

18/03/2014

Ariete

[dup_immagine align=”alignleft” id=”99317″]

Roma. Avete addosso la magia della bellezza e dell’eccesso, della contraddizione e della semplicità. Facile è contemplarvi, ma non capirvi. Ad ogni modo vi si ama perché siete istintive e piene di vita.

Toro

[dup_immagine align=”alignleft” id=”99311″]

Venezia. La vostra bellezza disarma ma molti non sono disposti a conoscerla fino in fondo. Perché è più facile. Avete un’identità nascosta e in parte sommersa agli occhi di molti, sacrificabile, davanti ad uno splendore di tale portata.

Gemelli

[dup_immagine align=”alignleft” id=”99321″]

Bussana Vecchia. Voi siete la rinascita e la trasformazione, proprio come questo paese dell’entroterra ligure, abbandonato in seguito a un violento terremoto di fine Ottocento e oggi ripopolato da artisti di tutto il mondo. Per voi le macerie sono materiale vivo.

Cancro

[dup_immagine align=”alignleft” id=”99320″]

Palermo. Il sole e il mare voi li avete nel sangue. Il profumo degli agrumi e i gusti pieni d’intensità sono ciò che sente chi vi incontra e vi ama. Adorate il punto d’incontro della diversità perché sapete chi siete e da dove venite. Sguardo dritto verso la linea dell’orizzonte e piedi ben piantati nelle vostre radici.


Leggi anche l'Oroscopo

Leone

[dup_immagine align=”alignleft” id=”99319″]

Siena. Tra le dolci colline toscane questa piccola città è una roccaforte di cultura e tradizioni fortissime. Probabilmente vi trovereste bene perché per voi l’appartenenza è qualcosa d’imprescindibile così come il valore della storia. E sapete tenere tutto questo insieme con una forza ammirevole. Un po’ come una fetta di Panforte.

Vergine

[dup_immagine align=”alignleft” id=”99318″]

Lecce. Bianche e barocche siete proprio una meraviglia. Cura del dettaglio e candore. Ammirarvi è facile e ancor di più entrare nel vortice del ballo seduttivo. Il vostro è un abbraccio che invita a entrare in un mondo pronto a stupire fatto di palazzi bianchissimi e campi rossi.

Bilancia

[dup_immagine align=”alignleft” id=”99322″]

Torino. Grandi, maestose, all’apparenza fredde. La grandezza non fa parte solo del passato, ora siete al passo con i tempi, moderne, frizzanti, curiose e accoglienti. Vi siete sistemate tra lo scorrere dell’acqua e l’immobilità delle montagne. Chi vi guarda riesce e vedere la sicurezza della tradizione e la freschezza dell’arte contemporanea.

Scorpione

[dup_immagine align=”alignleft” id=”99315″]

Matera. Avete il livello dell’apparenza, fatto di perfezione costruita e quello profondo, nascosto, della vostra storia. Chi vede il secondo, dall’altra parte dei sassi, non riesce a credere ai propri occhi e ne rimane rapito. Perché l’avete nascosto così a lungo?

Sagittario

[dup_immagine align=”alignleft” id=”99313″]

Sestriere. Con i suoi 2.035 m è il comune italiano più alto. E vi somiglia tanto. Amate la solitudine, le cime, lo spuntare fuori dal resto, bucare le nuvole e amate il freddo. Silenziose e ricche di magia.

Capricorno

[dup_immagine align=”alignleft” id=”99312″]

Pennabilli. La Romagna è una terra dolce e vitale, piena di cultura e di fascino. In questo piccolo borgo, il famoso sceneggiatore Tonino Guerra ha costruito l’orto dei frutti dimenticati pieno di alberi che quasi nessuno conosce più. Qui è facile emozionarsi, assaporare il gusto della lentezza e il sapore dell’infanzia. Non lo trovate forse famigliare?

Acquario

[dup_immagine align=”alignleft” id=”99310″]

Trieste. Non avete paura del vento e non avete paura dei confini. Siete fiere come una piazza su un mare, sicure come un porto per una nave schiaffeggiata dalla tempesta e ricettive come un romanziere.

Pesci

[dup_immagine align=”alignleft” id=”99308″]

Vicenza. Nessuno può capirvi davvero fino a quando non entra nel vostro teatro. Così come il Teatro Olimpico riesce a cancellare ogni idea di teatro conosciuta prima, così voi riuscite a spazzare via ogni giudizio. Siete tanti piccoli gioielli che faranno sgranare gli occhi a chi sarà disposto a trovarli.