Zooey Deschanel firma una capsule con Tommy Hilfiger

Disponibile dal 21 aprile To Tommy, From Zooey, la linea creata dall'attrice protagonista di New Girl insieme allo stilista americano in cui linee moderne vengono rivisitate da elementi nautici

  • Zooey Deschanel, la capsule collection firmata Tommy Hilfiger e Zooey Deschanel
  • Zooey Deschanel di profilo
Trentaquattro anni, il viso acqua e sapone di una ragazzina, ma l’intelligenza di una donna che di strada ne ha fatta. Attrice, cantante di successo del duo indie-rock She&Him, fondato nel 2007 insieme al cantante M. Ward, ai più è nota per il ruolo di Jessica Day nella fortunata serie televisiva New Girl, personaggio che più di una volta le ha permesso di calcare uno red carpet più importanti al mondo, quello dei Golden Globes. Lei è Zooey Deschanel, icona del piccolo schermo e nota per le sue interpretazioni al cinema (come dimenticare il ruolo di coprotagonista nel film E venne il giorno di Manoj Nelliyattu Shyamalan). Eppure Zooey deve la sua popolarità soprattutto a Jessica- Jess Day, la goffa insegnante che tradita dallo storico fidanzato si trova a condividere un appartamento a Los Angeles con il barista-fannullone Nick Miller, l’avvocato fervente ebreo Schmidt e l’ex giocatore di basket Winston Bishop. Insieme a lei, nelle numerose peripezie, l’amica di sempre, l’affascinante modella indiana Cece.

Ma l’attrice-musicista è molto di più: con i suoi look semplici fatti di maglioncini, camicie e gonne ampie dal sapore retrò portate rigorosamente insieme alle inseparabili ballerine (che sui tappeti rossi degli eventi mondani lasciano il posto a importanti tacchi), Zooey è oggi considerata una vera icona di stile. Occhi azzurri e frangetta sbarazzina, non è un caso se la Deschanel è stata scelta da Tommy Hilfiger per realizzare la capsule To Tommy, From Zooey. Galeotto fu l’incontro insieme ad amici comuni, che ha portato alla creazione di 16 capi disponibili da aprile.

Abiti corti, nuance di grande impatto che creano il cosiddetto effetto color block, stampe, tessuti semplici e leggeri come seta, lino, ma anche Oxford e piqué danno vita a uno stile definito dall’attrice modical, dalle linee moderne rivisitate da elementi nautici. Il risultato è una capsule che riporta in auge gli anni Sessanta, epoca molto amata dalla Deschanel che recentemente ha dichiarato di essere una vera appassionata di moda, il cui look consiste nell’abbinare capi nuovi ad altri vintage super femminili.

Le comuni passioni di Zooey Deschanel e Tommy Hilfiger come la musica old school, l’amore per le icone cinematografiche della Hollywood di un tempo e per i vecchi film, uniti da due caratteri differenti, da una parte l’esuberanza dell’attrice scelta anche come testimonial della campagna, dall’altra lo stile classico americano dello stilista si fondono dando vita a una linea vivace grazie soprattutto alla palette cromatica scelta, fatta di bianco, blu e rosso (i classici colori dello stile navy) che campeggia su abiti semplici, cappotti e chemisier.

Una collezione divertente, disponibile in tutto il mondo a partire dal 21 aprile e contenuta nel prezzo: il costo dei capi infatti è compreso tra i 98 e i 199 dollari.


Vedi altri articoli su: Abbigliamento | Collezioni |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *