Salone del Mobile 2016: la moda incontra il design

Tra installazioni, concept store, temporary shop, party e creazioni esclusive, al Salone del Mobile 2016 il mondo del fashion ha un ruolo di primo piano.

Non solo arredi e suppellettili. Al Salone del Mobile 2016 la moda è grande protagonista!
Non solo arredi e suppellettili. Al Salone del Mobile 2016 la moda è grande protagonista!
  • Non solo arredi e suppellettili. Al Salone del Mobile 2016 la moda è grande protagonista!
  • Presso le boutique di Massimo Rebecchi in Corso Como 2 e 4 sono presenti i mobili USM Modular Furniture.
  • Un esempio degli arredi modulabili USM Modular Furniture.
  • Lo zaino dell'installazione The Amazing Metal presso la boutique Byblos.
  • La seduta realizzata da Matia Festa per l'installazione The Amazing Metal allestita presso Byblos di Via della Spiga.
  • Design e moda si incontrano nel concept store Spar Arreda, che ospita le nuove collezioni Pin Up Stars.
  • Un divano della collezione di home furniture realizzata da Gianni Tolentino con Addressdesign Srl.
  • Il temporary shop de Le Pandorine è un'ape car che si muove in zona Lambrate.
  • Un portafoglio della nuova collezione Herschel Supply Co.
  • Due radio di Marshall Headphones.
  • Cuffie colorate di Urbanears.
  • Un paio di occhiali della collezione Milky White di Komono.
  • Il Gruppo Safilo presenta al Salone del Mobile la nuova collezione eyewear Safilo by Marcel Wanders.
  • Un modello della nuova collezione di occhiali Safilo by Marcel Wanders.
  • La nuova shopper O bag One Step Forward.
  • O bag sceglie il salone del Mobile per presentare la nuova One Step Forward.
  • Il Salone del Mobile è il palcoscenico scelto da Pelletteria Maiocco per lanciare il suo nuovo brand di borse MS.
  • La pochette Pijama + Papier Tigre.
  • I notebook firmati Pijama + Papier Tigre.

Dal 12 al 17 aprile a Milano, come ogni anno, è tempo di Salone del Mobile, la manifestazione internazionale, punto di riferimento per tutti gli operatori e gli appassionati del settore dell’arredamento e del design. La kermesse meneghina, però, non è “solo” mobili e suppellettili, bensì anche lifestyle, inteso come sperimentazione e contaminazione tra ambiti e generi differenti, moda in primis.

Scoprite qui le novità fashion più glamour dell’edizione 2016.

Installazioni e concept store

La moda incontra il design nella sua accezione più pura di “forma esteticamente valida, in rapporto alla funzionalità dell’oggetto” nelle boutique di Massimo Rebecchi di Corso Como 2 e 4. A partire dal 13 aprile e per tutta la durata del Salone del Mobile, i negozi dello stilista viareggino ospiteranno alcuni special pieces dei sistemi di arredamento modulabili USM Haller. Veri e propri capisaldi dell’arredamento contemporaneo, i mobili della maison svizzera possono diventare – a seconda della necessità – una libreria a giorno, una sequenza di armadietti orizzontali o altri elementi di arredo, grazie a una speciale struttura composta da sfere e tubi di acciaio.

Il fashion fa da fil rouge tra arte e design anche da Byblos. Venerdì 15 aprile, con un coctkail party dalle 18 alle 20, nello showroom di Via della Spiga sarà presentata al pubblico The amazing metal, un’installazione che vede protagoniste quattro creazioni in acciaio dell’artista Mattia Festa: una seduta MF, un’altra Ves Pad e una terza Signa T più uno zaino Stool Steel, quest’ultimo realizzato in collaborazione con Marco Valentino.

La formula del concept store è invece quella che anima lo spazio Spar Arreda in Corso Venezia 2 (vicino a Piazza San Babila). Tra le novità delle quattro linee living, cucina, camere e camere per bambini/ragazzi, il gruppo di Pesaro ospita infatti la collezione primavera estate 2016 di abbigliamento e costumi da mare del marchio PinUp Stars, che comprende anche il nuovo brand di Chiara Biasi, Poisson D’Amour.

Infine, giovedì 14 aprile, dalle 18 all’1 di notte, presso lo Showroom di Gianni Tolentino, in Via Manzoni 39, si terrà una serata evento durante la quale saranno presentate un’inedita collezione di arredi per la casa, realizzata dallo stilista in collaborazione con la Addressdesign Srl, una capsule collection di abiti “Tolentino made”, impreziosita dai gioielli Bonato Milano 1960, l’esclusiva fragranza per ambienti So_Fan di Angelo Orazio Pregoni e la nuova linea di prodotti donna per il corpo e i capelli del marchio emergente Nathì.

Temporary shop

L’originalità a ogni costo è il leit motiv dei temporary shop che animano la settimana del Salone del Mobile e quelli del 2016 non fanno eccezione.

Tra le diverse proposte, spicca senza dubbio l’ape car de Le Pandorine, una boutique itinerante che dal 12 al 17 aprile, dalle 13 alle 21, farà tappa tra Via Massiniano, Via Sbodio e Via Ventura, in zona Lambrate. Oltre a una selezione di proposte dell’ultima stagione, presso il punto vendita su tre ruote sarà possibile acquistare anche la “unconventional shopper” Sa.Bo Bag, diventata un must have delle fashioniste per il suo design pulito ed essenziale.

Per gli amanti degli accessori cool è imperdibile anche il Ventura Courtyard di Via Ventura 4, uno spazio allestito in collaborazione tra Blue Distribution e ArteCombustibile, dove dal 12 al 17 aprile sarà presente una selezione di prodotti dei brand di tendenza Herschel Supply Co., Marshall Headphones, Urbanears e Komono.

In Via Molino delle Armi 25, infine, la storica azienda specializzata nella produzione artigianale di borse in pellami pregiati per conto terzi Pelletteria Maiocco presenterà la prima collezione del suo neonato marchio SM.

Creazioni esclusive

A chi è in cerca di creazioni esclusive, il Salone del Mobile offre diverse “chicche”.

Il Gruppo Safilo ha scelto infatti il palcoscenico della fiera per presentare The Unseen Collection, la nuova collezione di occhiali Safilo by Marcel Wanders. Dal 12 al 16 aprile, presso lo showroom di Via Manzoni 38, sarà possibile scoprire l’esclusiva linea eyewear progettata dal celebre designer e caratterizzata da “un’estetica elegante e umanistica”.

Inoltre, in occasione della kermesse dedicata al design e all’arredamento, O bag svelerà nello store di Via Tortona 12 l’ultima borsa componibile O city e le nove flatform O shoes, mentre venerdì 15 aprile, in Via Pastrengo 11, Pijama e Papier Tigre lanceranno una esclusiva pochette e uno stiloso notebook con un cocktail party dalle 18 alle 22.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *