Pantaloni baggy: come indossarli secondo Emily Ratajkowski

19/12/2023

Avete presente i pantaloni baggy, quelli ampi sui fianchi, larghi sulle gambe e con il cavallo basso, che hanno fatto la storia della moda nella prima decade degli Anni Duemila? Emily Ratajkowski li ha rilanciati e in questi giorni ci mostra come indossarli in modo originale e creativo.

Quando sono nati i pantaloni baggy

I pantaloni baggy hanno avuto grande successo all’inizio del secolo. Il loro nome significa “cascanti” o “cadenti” in inglese, e deriva dal fatto che venivano indossati senza cintura e lasciati scivolare sui fianchi, mostrando la biancheria intima. Questo stile era tipico della cultura hip hop, nata nel Bronx negli Anni Settanta e diventata popolare in tutto il mondo negli Anni Novanta, grazie alla musica rap e ai suoi artisti.

I pantaloni baggy si ispiravano ai pantaloni da lavoro, che erano ampi e con tante tasche per essere comodi e pratici. Nel tempo sono diventati un simbolo di ribellione e di appartenenza a una subcultura, e sono stati indossati sia da uomini che da donne, anche da celeb come Britney Spears e Jennifer Lopez. Da diverse stagioni sono tornati di moda. Infatti, li abbiamo visti spesso sulle passerelle delle sfilate, abbinati in modo diverso e originale e creando look oversize e casual.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Emrata Daily Updates (@emratateam)

Lo stile casual chic di Emily Ratajkowski

La modella Emily Ratajkowski si diverte a sfoggiarli quasi ogni giorno per le strade di New York, valorizzandoli in base alle occasioni d’uso, giocando con i colori, i materiali e gli accessori. Un esempio? Lo scorso 22 novembre Emrata, come si fa chiamare sui social, ha fatto una passeggiata con il suo cane Colombo e un outfit casual e confortevole.


Leggi anche: Emily Ratajkowski irriconoscibile: cosa ha fatto

In particolare, ha indossato pantaloni baggy color tortora con la vita ultra bassa fermata da una cintura nera. Un look che lasciava intravedere il suo ventre piatto. Ha poi indossato un maglione over a costine grigio chiaro, con fasce cromatiche più scure sullo scollo e sui polsini.

Per completare il suo outfit ha scelto un paio di dad shoes, le scarpe sportive dal design voluminoso e retrò, una fascia rossa per capelli, che richiamava il colore del collare del cane, una shopper nera, occhiali da sole rettangolari e orecchini a cerchio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Emrata Daily Updates (@emratateam)

Pantalony baggy in chiave glamour

Per assistere, invece, alla partita di basket tra i New York Knicks e i Miami Heat al Madison Square Garden, Emily Ratajkowski ha optato per un paio di pantaloni baggy neri dal fit rilassato ma elegante. Vi ha abbinato una camicia bianca con colletto e bottoni.

Quindi, per rendere il look più sofisticato, ha scelto un paio di stivaletti a punta con tacchi a spillo, che slanciavano la sua figura, e una piccola borsa a spalla. La modella ha completato il suo outfit con un lungo cappotto in pelle nera. Glamour, che di più non si può.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Emrata Daily Updates (@emratateam)

 

Foto copertina: Credit Agenzia Fotogramma