Lerock autunno-inverno 2013-2014: ed è Bowie’s mania

Per la sua fall-winter lo stilista Luca Berti omaggia il duca bianco con una collezione stravagante e sopra le righe, tra paillettes silver, pelle nera e stampe animalier

  • Luca Berti
Glamour sofisticato, linee contemporanee e moderne, sperimentazione ed evoluzione che non dimenticano le radici del passato si incontrano, uniscono e convivono in perfetta armonia dando vita a Lerock, brand nato da un’idea di Luca Berti. Il marchio, inizialmente noto in tutto il mondo per il suo know-how nel campo del jeans e del denim, oggi si è ha ampliato trasformandosi in un lifestyle brand che offre alle sue donne un completo total look con tanto di accessori.

Italiano è il suo creatore e italiane sono al 100% le geometrie, le forme ma soprattutto il gusto che ben si evincono nelle linee, soprattutto nelle Collection e Black Lerock. Queste le peculiarità che hanno permesso a Luca Berti di sfondare nel mondo della moda: dalla piccola sartoria sotto casa (Ferrara, 1982) agli esordi aziendali (Ciao, Pepper) fino all’incarico di coordinatore ufficio stile presso Diesel. Non tardano ad arrivare le collaborazioni con Replay, Mustang, Unlimited e Uniform, veri e propri esperti del denim. Ma i grandi nomi non si esauriscono qui: Berti è richiestissimo da Gigli, Miroglio, ZuElements, Jack&Jones, Swish, Fiorucci e lui, l’architetto della moda internazionale per eccellenza: il grande Gianfranco Ferré. Nel 2008 la svolta e l’incontro con VIGOSS, il più grande gruppo produttore di denim al mondo di proprietà di Mr Gordon, che gli affida la creazione di una linea in cui l’elemento jeans deve saper convivere armoniosamente con l’anima sofisticata tipica del fashion Made in Italy. Prende così vita Lerock, che anno dopo anno conquista con la sua semplicità e ricercatezza l’animo dei fashion victim di tutto il mondo.

Tutto ruota intorno al denim: dagli skinny jeans ai jeans couture impreziositi da ricchi dettagli ed elementi. Con il tempo, poi, Luca Berti ha deciso di ampliare lo stile Lerock realizzando total look tanto differenti quanto simili nel loro minimo comune denominatore: lo stile rock e metropolitano che si respira già nel nome scelto per il brand. Lerock. Ma che cos’è davvero rock?

Borchie, catene, zip, trasparenze sexy ma grunge, stampe e fantasie animalier dai colori sgargianti ma sopratutto loro: gli skinni jeans e i pantaloni di pelle. Eppure per la sua collezione fall-winter 2013-2014 Luca Berti ha sentito soprattutto l’influenza di un personaggio che ha fatto la storia del rock: David Bowe. Il duca bianco, icona non solo nel mondo della musica ma anche in quello del fashion system tanto da essere scelto per il nuovo spot di Louis Vuitton, viene così omaggiato dallo stilista di Ferrara attraverso una collezione di jeans che porta il suo nome: Bowie’s mania. Pezzi stravaganti, capi sopra le righe, skinny jeans completamente ricoperti di paillettes che ricordano la coda squamata di una sirena; e ancora jeans damascati in velluto devoré, in pelle nera, impreziositi da inserti Swarovski e con stampe animalier. Il look perfetto per chi vuole essere rock con un tocco dandy. Insomma, per non passare inosservate!


Vedi altri articoli su: Collezioni |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *