Tod’s, collezione primavera-estate 2014: la tradizione delle pelli

Grande successo per il doppio esordio del brand guidato da Alessandra Facchinetti

22/09/2013

Doppio debutto per Tod’s in occasione della Settimana della Moda di Milano. Se questa era la prima volta per il brand di Diego Della Valle sulle passerelle di Milano Moda Donna, si è trattato di un esordio anche per Alessandra Facchinetti, recentemente alla guida della direzione creativa della linea donna.

Il segreto? La tradizione

[dup_immagine align=”aligncenter” id=”46858″]

Dopo sette anni passati da Miu Miu, l’esperienza a Moncler, quella a Gucci, il ruolo di direttrice creativa per tutte le collezioni donna della Valentino S.p.A. e la collaborazione con Pinko, Alessandra Facchinetti è entrata in casa Della Valle riscuotendo fin dall’inizio un grande successo. Successo che si è replicato con la collezione presentata venerdì 20 settembre sulle passerelle milanesi. Il gusto italiano e il know-how Made in Italy convivono in una linea che parte dalla tradizione di Tod’s: quella della lavorazione della pelle conciata e trattata tanto quanto un tessuto. Colorata in differenti tonalità (dal rosso mattone al rosa cipria, dal ruggine al giallo ocra passando per il bianco, nero, azzurro e arancione), viene traforata e arricchita da inserti e applicazioni che campeggiano su longuette d’ispirazione vintage – anni Sessanta per l’esattezza.


Leggi anche: Taglie americane e taglie italiane: convertitore e come districarsi


[dup_immagine align=”aligncenter” id=”46854″]

Traforate anche le ampie gonne dai grandi volumi della collezione primavera-estate 2014 di Tod’s, abbinate a corpetti simili a reggiseni. Traforati anche gli impermeabili, gli abiti, le cappe e i dress monospalla asimmetrici più stretti sul girovita grazie alle cinture che tagliano gli abiti creando sorprendenti effetti grafici. Tailleur in pantalone, shorts larghi sulle gambe simili a gonne pantaloni, camicioni e abiti completano la linea.

[dup_immagine align=”aligncenter” id=”46855″]

La donna Tod’s è una donna femminile, elegante e chic, che ama la tradizione ma non disdegna le novità del mondo del fashion, che viaggia ed esplora la diversità delle arti. Minimo comune denominatore la tradizione italiana, fiore all’occhiello che da sempre contraddistingue la moda dei brand targati Diego Della Valle. Grande spazio dunque all’artigianato con la lavorazione della pelle anche per quanto riguarda gli accessori quali sandali superflat, scarpe basse e le nuove borse Horse Basket, bicolor e disponibili in differenti grandezze e fogge. Pelle che viene unita al cotone nei capispalla e nei parka, leggeri e casual.


[dup_immagine align=”aligncenter” id=”46853″]

Tocchi romantici per una linea urban e sofisticata «Capace di vestire una donna in modo del tutto contemporaneo dalla mattina fino alla sera. Basta con questa mania di indossare anche di giorno rasi e paillettes», ha dichiarato la stilista.

Fil rouge della collezione il lusso sofisticato di Tod’s, celebrato da Alessandra Facchinetti che crea una collezione dai temi classici e senza tempo.