Espadrillas per l’estate 2015

Le espadrillas tornano in carreggiata per l'estate 2015. Scopriamo insieme la loro storia, quanto costano e quando metterle

Espadrilles or Alpargatas

La storia delle espadrillas è vecchissima:  grazie alla semplicità dei materiali utilizzati per costruirle (per lo più corda di iuta e canapa), si narra che venissero già utilizzate nei tempi antichi dei Romani e dei Greci. Il significato di espadrilla deriva dal termine catalano sparto, una pianta utilizzata per fare le corde. Vediamo quali sono le novità moda 2015, quanto costano e quando metterle.

Espadrillas: le più originali e ricercate

Le espadrillas sono delle scarpe che in genere non passano mai di moda ma, mai come quest’anno, saranno un must have dell’estate 2015. Tantissime marche hanno proposto la loro versione e le loro idee: la scelta è davvero vastissima. Ecco quindi che entrano in scena le fantasie più particolari: immancabili le espadrillas a fiori, leopardate, zebrate, a righe, con glitter; e i materiali più disparati come il pizzo, la gomma, il jeans.

A seconda del modello proposto, esse si prestano a diversi modi d’uso: quello platform (ultra piatto) o con i lacci, ad esempio, tenderà ad essere utilizzato di giorno, per le occasioni casual o per le serate in cui si desiderano la praticità e comodità. Esistono anche versioni più eleganti: quelle maschili in pelle o in camoscio, quelle femminili ricamate all’uncinetto, alte con zeppa o con tacco.

Le marche: proposte per l’estate 2015

Chi vuole acquistare le espadrillas ha a disposizione tantissimi brand, dai più accessibili a quelli più costosi: basterà effettuare una piccola ricerca per scoprire quale modello fa per noi e quanto desideriamo spendere.

Tra i brand low cost abbiamo diverse proposte da H&m, Terranova, Gioseppo, Oviesse: in questo caso abbiamo a disposizione principalmente modelli casual, per lo più da giorno, alte con zeppa, platform o in pizzo.

Se ci dirigiamo verso il medium cost, parecchi brand offrono una vasta scelta sia per quanto riguarda modelli che fantasie: in particolare Desigual, Zara, Geox, Havaianas, Jack and Jones, Miss Hamptons, Mango, Primadonna, Superga sono solo alcuni dei più famosi che all’interno della propria collezione hanno inserito le espadrillas.

Infine, salendo decisamente di prezzo e modificando l’occasione d’uso, che da casual diventa elegante, troviamo Guess, Gucci (che ci propone modelli in pelle e camoscio sia maschili che femminili), Jimmy Choo (dai colori sgargianti), Fendi, Dolce & Gabbana, Frau, Hermes, Kenzo, Lacoste, Liviana Conti, Moschino, Ralph Lauren, Red Valentino, Tod’s, Toni Pons, Tory Burch.

Per avere una panoramica a 360 gradi su più marche e modelli ci si può rivolgere anche ai famosi e-commerce Zalando e Kiabi: all’interno del loro sito è possibile effettuare delle ricerche specifiche per prezzo, colore e modello e questo non può che facilitare la ricerca delle espadrillas perfette.

Espadrillas in camoscio della nuova collezione di Gucci
Espadrillas in camoscio della nuova collezione di Gucci
  • Espadrillas in camoscio della nuova collezione di Gucci
  • Espadrillas con lacci
  • Espadrillas con zeppa Desigual
  • Espadrillas dorate
  • Espadrillas con fantasia a fiori Desigual
  • Espadrillas con zeppa H&M
  • Espadrillas leopardate H&M
  • Espadrillas gialle
  • Espadrillas con glitter Guess
  • Espadrillas di jeans
  • Espadrillas a righe Jimmy Choo
  • Espadrillas rosa Jimmy Choo
  • Espadrillas maculate
  • Espadrillas in pelle Gucci
  • Espadrillas in pelle Zara
  • Espadrillas rosse Gucci
  • Espadrillas in pizzo Terranova
  • Espadrillas ricamate all'uncinetto Terranova
  • Espadrillas zebrate


Vedi altri articoli su: Scarpe basse |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *