Diane Von Furstenberg sfila alla NYFW spring/summer 2014
Moda

Diane Von Fürstenberg primavera-estate 2014: ispirazione africana

Stampe animalier e colori del Continente nero per la spring/summer della stilista belga

Un viaggio nell’esotica terra della savana, tra leoni, tramonti e orme lasciate dagli animali che popolano il Continente nero. E il grande ritorno della Venere nera: Naomi Campbell. Mamma Africa è stata una grande fonte di ispirazione per la collezione primavera/estate 2014 di Diane Von Fürstenberg, presentata domenica 8 settembre presso il Lincoln Center for the Performing Arts di New York in occasione della settimana della moda della Grande Mela.

Più che una sfilata, quella di Diane Von Fürstenberg è stata una vera e propria festa che ha coinvolto oltre mille invitati tra cui ospiti del mondo della moda, della musica e del cinema: un parterre di tutto rispetto che ha visto la partecipazione di vip del calibro di Jessica Alba, le sorelle Paris e Nicky Hilton, Anthony Kiedis dei Red Hot Chili Peppers, Sheryl Crowe, Allison Williams della serie televisiva Girls, l’attrice e cantante statunitense Annabella Avery “Bella” Thorne, e AnnaSophia Robb, protagonista de The Carrie Diaries.

La donna ha un’isola nel cuore: Mamma Africa

Ma veniamo alla collezione. Quella proposta dalla stilista belga non è solo una donna: si tratta di capi pensati per una Signora sicura di sé e forte che si muove nella giungla degli impegni della città. Una sorta di oasi, un’idea che prende vita e che infonde nello spettatore la sensazione che la donna Von Fürstenberg voglia in qualche modo fuggire dalla realtà rifugiandosi in un viaggio fantastico, immaginario, che ha come location l’Africa e il deserto. Un viaggio che prende vita grazie a tute dalle stampe zebrate, capi che traggono ispirazione dai safari, dal deserto e dalla sabbia che colora top, maglie e casacche.

Per la prossima stagione la stilista belga ha pensato a una collezione che si muove tra le meravigliose location africane con i suoi colori: dal total white al total black, dal blu notte al rosso, dall’azzurro del cielo (chiamato dalla stilista Aztec blue) alla sabbia calpestata da giraffe e leoni, le cui impronte rivivono su abiti dalle stampe animalier molto chic. Abiti dal taglio sartoriale moderno, che delineano sinuoso il corpo femminile (è il caso dei vestiti da sera del colore della notte lunghi fino ai piedi). Bluse lunghe che non arrivano al ginocchio con scollature vertiginose, top che lasciano scoperta la pancia abbinati a pantaloni a vita alta, corsetti, mini dress con o senza spalline, tute policromatiche, longuette: è davvero ampia la collezione spring/summer 2014 di Diane Von Fürstenberg.

Ciliegina sulla torta, l’arrivo della pantera applaudito dal pubblico presente. A 43 anni Naomi Campbell sfoggia un fisico mozzafiato indossando un mini dress senza maniche nero con inserti white&gold dai motivi etnici che ha chiuso la sfilata. E finale nel finale, la stilista è uscita per i consueti saluti e ringraziamenti calcando la passerella in uno degli abiti della sua collezione, godendosi i meritatissimi applausi come una vera star. E nella moltitudine di invitati, sul front row, ha salutato con un bacio il marito Barry Diller, ex direttore generale della Paramount e della Fox, oggi proprietario del The Daily Beast.

Una donna che ha un’isola dentro di sé quella presentata dalla stilista che il prossimo anno spegnerà le 40 candeline nel mondo della moda.



Intimo per il ciclo, scopriamo di più
Intimo

Intimo per il ciclo, scopriamo di più

Come indossare i pantaloni a vita bassa
Abbigliamento

Come indossare i pantaloni a vita bassa

Scarpe autunno inverno 2020
Scarpe

Scarpe autunno inverno 2020, tutte le tendenze

Taglie Shein come vestono i capi d’abbigliamento
Collezioni

Taglie Shein: come vestono i capi d’abbigliamento

Stivali autunno-inverno 2021, i modelli di tendenza
Scarpe

Stivali autunno-inverno 2021, i modelli di tendenza

Mom jeans
Abbigliamento

Mom jeans, come indossarli

Reggiseno in vista, quando è glamour e quando no
Intimo

Reggiseno in vista, quando è glamour e quando no

Torna di moda il lattice: dal tailleur, ai vestiti
Abbigliamento

Torna di moda il lattice: dal tailleur ai vestiti

Back to school, come vestirsi il primo giorno di scuola
Cosa mi metto

Back to school, come vestirsi il primo giorno di scuola

Che tu abbia uno stile bon ton o casual è giunto il momento di ” come back to school”. Ma come vestirsi il primo giorno di scuola ? Ecco a voi alcuni spunti di stile per essere impeccabili!

Leggi di più