Denim: le tendenze per la primavera estate 2013

Il denim non è mai passato di moda, ma nel 2013 è uno dei re dei nostri armadi: ecco tutte le tendenze per jeans, giacche e camicie per la primavera estate.

Citizens of Humanity - skinny; boyfriend con stampa a righe; camicia con polsini e profili a contrasto; salopette
Citizens of Humanity - skinny; boyfriend con stampa a righe; camicia con polsini e profili a contrasto; salopette
  • Citizens of Humanity - skinny; boyfriend con stampa a righe; camicia con polsini e profili a contrasto; salopette
  • Wrangler - camicia con applicazione carrè fronte e retro
  • Asos- camicia con applicazioni ricamate sulle spalle; giacca lunga senza maniche; shorts effetto candeggiato
  • Stampe: giacca con maxi pois House of Holland; shorts con stampa aztecaTop Shop; giacca con stampa floreale Woodwood
  • Gas - collezione p/e 2013
  • Shorts in denim con stampa cuori di Oasap.com
  • Shorts in denim con stampa
Diciamocelo, il denim in realtà non è mai passato di moda: ogni anno si reinventa, è sempre presente nei nostri armadi, un rifugio sicuro per tutti i nostri outfit. Per la primavera estate 2013, però, gli stilisti e le case di moda (anche quelle low cost), si sono davvero scatenate e il denim è uno dei sovrani incontrastati di moltissime collezioni: una strizzata d’occhio alla comodità, un’attenzione particolare alla valorizzazione delle forme femminili, una miscela di tendenze street e sartoriali che ognuno di noi può imparare ad indossare e mixare a piacimento.

I pantaloni di jeans

Considerati uno dei migliori marchi di jeanseria al mondo, un paio di Citizens Of Humanity, sono un sicuro investimento per il presente e il futuro:  la loro vestibilità è ormai leggenda, tanto da trasformarli in breve tempo nei jeans più amati dalle star d’oltreoceano. Perfetti per l’estate i modelli ultra-skinny con taglio a vivo sulla caviglia, da portare con sandali o ballerine, ma anche i boyfriend con risvolto, magari con stampa a righe per rimanere in perfetta tendenza 2013. Per chi è in cerca di una soluzione per un fondoschiena da urlo (ancor prima di arrivare alla prova costume), la vera novità della primavera estate 2013 è stata il lancio sul mercato dei Pop-Up Jeans di Gas: denim ultra leggero e confortevole che contiene all’interno delle speciali coppe preformate (ed estraibili) che vanno a dare forma ai lati B rendendoli sexy e femminili.

Gli shorts in denim

Estate chiama shorts in denim: un capo irrinunciabile per comodità e freschezza sia in città che al mare o nelle varie località di villeggiatura. Dal denim classico effetto used o sfrangiato al denim colorato, passando per stampe e applicazioni di borchie o strass, da indossare con una semplice camicia o t-shirt bianca, una cintura e scarpe basse, dai sandali alle sneakers: devono essere loro a risaltare negli outfit. Qualche consiglio low cost? Gli shorts in denim con stampa azteca di Top Shop o quelli dal taglio asimmetrico e l’effetto candeggiato molto anni ’80 in vendita su Asos. Stampe ironiche per gli shorts proposti su Oasáp.com: banane o cuoricini?

Giacche e camicie di jeans

Sembrava che fossero rimaste un retaggio degli anni di Beverly Hills 90210, invece le giacche e le camicie di jeans sono tornate padrone dei nostri armadi. C’è chi ha la fortuna di aver conservato quelle originali, ormai vintage, e chi, invece, deve ripartire da capo. Mi piace lo stile cowboy come quello pensato da Wrangler con la camicia in denim 100% cotone, maniche a tre quarti e applicazione patchwork a contrasto sul carrè fronte e retro. Ricami geometrici sulle spalle e denim scuro per la camicia di Vila, una lunghezza oversize per il gilet jeans di Selected, stampa  a maxi pois e cuciture a vista la giacca di House of Holland e, infine, floreale anni ’90 la scelta stilistica di WoodWood.


Vedi altri articoli su: Trend |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *