Custo Barcelona New York Fashion Week

Custo Barcelona presenta la collezione fall winter 2015 2016 sulle passerelle di New York. L'ispirazione contemporanea si caratterizza di incursioni etniche e due motivi principali: tartan e pied de poule.

Jumpsuit con pantalone corto, color verde oliva e marrone. Strisce decorative su giro coscia e braccia in tonalità oro
Jumpsuit con pantalone corto, color verde oliva e marrone. Strisce decorative su giro coscia e braccia in tonalità oro
  • Jumpsuit con pantalone corto, color verde oliva e marrone. Strisce decorative su giro coscia e braccia in tonalità oro
  • Grigio e nero per abito longuette e capospalla nuance neutra
  • Accostamenti fantasiosi, tartan fil rouge della collezione da capo a piedi, Anche le calzature sono tartan
  • Gonna fluente, top fantasia grafica, maglia oversize
  • Piumini tessuto tecnico, un tocco di magia
  • Abiti mini e color i a contrasto, nero-fucsia
  • Mini abito in seta leggera, stivali e occhiali specchiati
  • Abito Custo style fantasia
  • Accostamenti nuance e fantasie a contrasto
  • Nuance neutre accostate a motivi etnici. Ispirazione sinergica e contemporanea
  • Mini abiti fantasia, orli appena accennati e morbide onde
  • Ispirazioni maya, elementi etnici
  • Fantasia etnica per l'abito indossato con un paio di stivali tartan
  • Il fil rouge della collezione autunno inverno Custo Barcelona: pied de poule e tartan
  • Maya style, molti elementi etnici per la nuova collezione Custo Barcelona
  • Colore per Custo Barcelona, uno degli elementi più caratterizzanti del brand e poco presente nella nuova collezione Fall Winter 2015 2016
  • Abbinamenti azzardati tra fantasie
  • Mini abito Custo Barcelona
  • Ecopellicce Custo Barcelona per il prossimo autunno inverno
  • Tartan bianco e nero con accostamento di lana oversize
  • Capospalla con profili in pelliccia, strisce verticali di colore
  • Long skirt fantasia, top e lana oversize. Outfit Custo Barcelona
  • Tartan fil rouge della collezione autunno inverno 2015 2016

Piace senza sorprendere.
Tirando le somme sulla collezione autunno inverno 2015-2016 di Custo Barcelona, il tam tam online si assesta su questo dato.

Surprise, sì o no?

Poco colore, molta ispirazione nord-europea. Patron dell’effetto sorpresa, il fashion designer spagnolo Custo Dalmau sa bene qual è il filo conduttore della prossima stagione fredda: tartan e pied de poule. Senza mezzi termini e con orientamento top-bottom, ossia dal capospalla alle scarpe. Clima autunnale tout court, insomma.
Sorprende che sia proprio Custo Barcelona a dircelo, e, a ben pensarci, la sorpresa l’abbiamo avuta, eccome. Non fa una piega.

Avanguardie e magie

Nulla di troppo tradizionale, qualora foste state assalite da dubbi simili. L’anima avanguardista del brand iberico non viene smentita ma è, piuttosto, rimarcata dagli orli ridotti al minimo e virgolettati in morbide onde, dal tassativo bando al monocromo e dal “sì” assoluto agli abbinamenti fantasiosi di nuance molto accese.
Non mancano i fattori magici, direttamente dal pentolone della strega. Tra i pezzi masculine hanno sfilato piumini stampati con motivo maglia. Se da lontano sembrava annunciarsi un capo cardigan, da vicino il tessuto era evidentemente tecnico. Un tocco di magia o illusione ottica?

Hit parade Custo Barcelona FW 2015-2016

Gli elementi da “hit” della sfilata Custo Barcelona: gli abiti mini-mini (perché un “mini” non basta a rendere l’idea), l’azzardo in fatto di decori e accostamento di colore, le orlature irregular, gli occhiali specchiati multicolor, l’oversize lana, la fantasia tartan nei match bianco/nero, grigio/beige, fucsia/verde petrolio, il motivo batik e le reminiscenze maya.
A parte, va un plauso alla tuta con pantalone corto sui toni del verde oliva e marrone. 10 e lode alle strisce decorative su giro coscia e braccia in tonalità oro.

Let shake

Se potesse parlare la collezione FW 2015-2016 Custo Barcelona impartirebbe un ordine che suonerebbe così: “Shake before use”. La palette dei colori neutri, infatti, incontra i colori etnici dando vita ad un linguaggio sensuale, sinergico e contemporaneo.
Se il dettaglio ricopre, in modo quasi palpabile, un ruolo di primo piano, Custo style presenta anche un alto grado di funzionalità. Ci sono vari punti interessanti, tra questi il dialogo lana / laminato e i vestiti di seta leggera. Veri pezzi unici.

3D dress

Un trend annunciato ha a che fare con la stampa dei vestiti in 3D. Custo Dalmau è certissimo che ciò accadrà, molto presto. Intanto, sfilano in passerella le sue stampe digitali declinate su tessuti come il lamé, le sovrapposizioni di materiali con dettagli laminati e le ecopellicce sulle sfumature del fucsia. Il messaggio di contemporaneità che il designer intendeva passare sembra riuscitissimo. E per chiudere un’altra dichiarazione dello stilista: “Il futuro della moda è indubbiamente verso la tecnologia”. To be continued…


Vedi altri articoli su: Collezioni | Eventi | Fashion Weeks | New York Fashion Week | Sfilate | Trend |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *