Come tingere i tessuti a mano, in lavatrice e in microonde

Tingere i tessuti per dargli nuova vita è possibile scegliendo tinture di qualità come quelle proposte dal marchio italiano Superiride.

06/09/2022

Tingere i tessuti è il miglior modo per rinnovare il proprio guardaroba e per rinnovare l’atmosfera della casa. Le tinture per tessuti consentono infatti di dare nuova vita ai propri capi d’abbigliamento e di trasformare l’atmosfera della propria abitazione.

Tingendo i tessuti a mano, in lavatrice e in microonde è quindi possibile dare sfogo alla propria fantasia e riutilizzare riutilizzando vecchi vestiti. In vendita ci sono molti prodotti di questo tipo, ma solo scegliendo quelli di qualità si eviteranno problemi. Proprio per questo vi suggeriamo le tinture per tessuti di Superiride, il miglior marchio italiano di tinture, e la sua gamma TUTTO IN UNO.

Superiride: il miglior marchio italiano di tinture

Superiride è un marchio italiano che produce da oltre 110 anni tinture per tessuti di grande qualità. Fondato nel 1907, Superiride offre una vasta gamma molto ampia di tinture e prodotti per la cura della biancheria. Il marchio si contraddistingue nel panorama italiano per la qualità dei prodotti e per l’attenzione al rispetto dell’ambiente e delle persone.

Tutte le fasi di produzione delle tinture Superiride sono sottoposte a controlli minuziosi da parte di esperti. Grazie ai test eseguiti sui prodotti, essi risultano perfettamente rispettosi per ambiente e consumatori. Tutte le materie prime utilizzate sono difatti conformi ai regolamenti REACH e CLP, inoltre la fabbrica è certificata ISO 9001.


Leggi anche: Come tingere i tessuti in modo naturale

Un marchio responsabile e rispettoso

Il marchio Superiride è impegnato in un progetto molto importante di responsabilità sociale attraverso numerose iniziative. L’azienda infatti vuole favorire il consumo sostenibile in quanto si tratta dell’unico modo per ridurre l’impatto ambientale. Per ottimizzare i consumi energetici e la gestione dei rifiuti, poi, Superiride informa i consumatori sulla recuperabilità degli imballaggi. Tutto questo ha permesso all’azienda di ottenere il marchio di qualità E+ riservato agli imprenditori più impegnati.

La gamma TUTTO IN UNO

La gamma TUTTO IN UNO di Superiride è ideale per ricolorare i tessuti con un solo gesto. La sua formula consente di ottenere risultati davvero perfetti in maniera semplice e veloce. Il prodotto è ideale per fibre naturali di cotone, lino, viscosa e seta. Disponibile in confezione piccola da 230g e in confezione grande da 350g, il prodotto si adatta dunque a tutte le necessità della clientela. I clienti possono anche scegliere tra i colori disponibili che consentono di lasciarsi andare con la fantasia.

La tintura è formulata senza fosfati e nel rispetto dell’ambiente, per questo è ideale per chi vuole salvaguardare il Pianeta.

Come tingere con la tintura TUTTO IN UNO

La tintura TUTTO IN UNO di Superiride è molto semplice da utilizzare e per questo possono usarla anche coloro che non hanno mai colorato i propri abiti. Per tingere i tessuti con questo prodotto, è possibile procedere in diversi modi. Dopo aver indossato guanti e grembiule per proteggersi da eventuali macchie di colore, si può tingere i capi in lavatrice. Per farlo basta:

  1. Tagliare la parte superiore del sacchetto di TUTTO IN UNO e sistemarlo nel cestello in verticale, senza svuotarlo.
  2. Posizionare il tessuto asciutto vicino al sacchetto facendo attenzione a non rovesciarlo.
  3. Accendere la lavatrice con un ciclo normale cotone a 30°C senza prelavaggio. È possibile anche procedere a 40°C per un risultato più intenso.
  4. Terminato il lavaggio, rimuovere il sacchetto e lasciare il tessuto colorato in lavatrice.
  5. Ripetere lo stesso ciclo aggiungendo il detersivo.
  6. Asciugare al sole il tessuto tinto.

In alternativa, è possibile anche tingere i tessuti a mano. In questo caso, per un massimo di 300g di tessuto, è necessario procedere come segue:


Potrebbe interessarti: Come tingere i tessuti in casa

  1. Prendere un contenitore e versare al suo interno 5-7 litri di acqua molto calda.
  2. Aggiungere il contenuto del sacchetto di tintura nell’acqua e mescolare bene.
  3. Bagnare a parte il tessuto da colorare.
  4. Mettere il tessuto nel bagno di tintura immergendolo completamente.
  5. Coprire il contenitore.
  6. Muovere il tessuto ogni 2/3 minuti per circa 30/40 minuti.
  7. Togliere il tessuto dall’acqua colorata.
  8. Risciacquare con acqua fredda fino a quanto l’acqua è pulita.
  9. Lavare il tessuto tinto con acqua di rubinetto tiepida con il solito detergente.
  10. Asciugare al sole o in asciugatrice.

Perché tingere i propri abiti?

I motivi per tingere i propri abiti con i prodotti Superiride sono davvero tanti e disparati. Questi prodotti infatti consentono di riciclare anche abiti vecchi donandogli una nuova vita. Le tinture per tessuti permettono di riutilizzare capi d’abbigliamento che si posseggono, inoltre sono utili per coprire macchie dei vestiti che altrimenti andrebbero buttati nell’immondizia.

Tingere i tessuti significa anche dare nuova vita ai propri capi d’abbigliamento e d’arredamento. La tintura è una soluzione che consente di dare una seconda vita ai vestiti e alla biancheria di casa rendendola come nuova. Chiaramente, tingere significa lasciarsi andare con la fantasia. Tinture classiche possono essere abbinate a una tintura tie and dye.

Volete dare un nuovo colore ai vostri abiti?

Alla lunga, gli abiti possono annoiare e per questo viene voglia di rivoluzionare il proprio guardaroba. Gettare capi d’abbigliamento ancora perfetti, però, non è di certo una buona idea per l’ambiente e nemmeno per il portafoglio. Una soluzione, allora, è quella di optare per la tintura fai da te e lasciarsi guidare dalla fantasia.

Abbiamo visto infatti che dare nuovo colore agli abiti è molto semplice con i prodotti TUTTO IN UNO di Superiride. Le tinture permettono di scegliere colori nuovi per i propri capi d’abbigliamento, ma sono anche utili per donare tutta l’intensità dei colori originali dei vestiti.

Volete riportare in auge il colore denim dei vostri pantaloni?

jeans sono tra i pantaloni più diffusi e amati in assoluto, ma dopo qualche tempo il colore denim originale inizia a perdersi. Con il passare degli anni, difatti, questi pantaloni iniziano ad apparire scoloriti e consumati, diventando in tal modo difficilmente indossabili. Evitare di buttarli è comunque possibile, infatti grazie alle tinture per tessuti si può ravvivare il colore.

Le tinture Jean Super Iride sono perfette per conservare l’effetto maculato di jeans blu chiaro e jeans blu chiaro. Questo stesso prodotto permette di ottenere un blu medio spento in jeans beige e jeans bianchi. I jeans si colore brut o blu scuro, invece, dovrebbero essere trattati con la tintura Blu Scuro. Per conservare l’effetto maculato del jeans, si consiglia inoltre di usare una bustina di tintura jeans nero Super Iride. Per tingere uniformemente, invece, è meglio utilizzare due bustine di tintura Nera Classica.