Claudia Schiffer splende in Versace… ma il gatto nello zaino le ruba la scena

25/01/2024

In occasione della premier mondiale del film “Argylle – La super spia” a Londra, Claudia Schiffer ha indossato un abito custom made Atelier Versace. Il vestito, rivisitazione del modello indossato dalla stessa modella in occasione della sfilata Versace Primavera-Estate 2024, l’ha resa splendida ma gli occhi di tutti erano puntati su qualcun altro… il suo gatto.

Il gatto nello zaino

Chi è il felino che ha attirato l’attenzione? Si tratta di Chip, il gattino di Claudia Schiffer, che ha recitato nella pellicola nel ruolo dell’animale domestico di uno dei protagonisti, la scrittrice Elly Conway, interpretata da Bryce Dallas Howard. La supermodella tedesca, 53 anni, ha deciso di portare l’animale in passerella, ma non libero o al guinzaglio, bensì all’interno di uno zaino giallo con tanto di oblò.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Argylle (@argyllemovie) 

Chip è già una star

Non è la prima volta che Chip si fa notare sulla scena internazionale. Molto popolare sui social, già a novembre ha partecipato con la modella al talk britannico Jonathan Ross Show. E’ stata Claudia Schiffer a raccontare, scherzosamente, come il suo gatto si sia aggiudicato il ruolo in “Argylle – La super spia”, di cui il marito Matthew Vaughn è il regista. “Avevamo un altro gatto nel film, non era un attore molto bravo. Era terribile ed era anche molto costoso. Così mio marito, Matthew, mi ha chiesto se poteva avere il mio gatto. Ho detto: ‘Perché no, ed eccoci qui’”.

Il felino ha oscurato un cast stellare

Oltre al gatto-star nel film hanno recitato tanti attori importanti, anche loro però oscurati da Chip. Si tratta di Henry Cavill, Sam Rockwell, John Cena, Ariana DeBose, Dua Lipa, Samuel L. Jackson e Bryan Cranston, oltre a Bryce Dallas Howard, Sofia Boutella e Catherine O’Hara.

Il ruolo di Chip nella pellicola

Il film racconta la storia di Elly Conway, una scrittrice di spionaggio introversa che lascia raramente la sua casa condivisa con il suo amico felino Alfie (Chip, appunto). La protagonista viene trascinata nel mondo reale dello spionaggio quando scopre che le trame dei suoi libri si avvicinano un po’ troppo alle attività di un sinistro sindacato clandestino. Quando Aiden, una spia allergica al pelo dei gatti, si presenta per salvarla, Elly e il suo felino vengono catapultati in un mondo segreto dove niente e nessuno è ciò che sembra.

(Foto copertina: credit agenzia Fotogramma)