Angelina Jolie viaggia in pigiama!

01/08/2022

Dovete affrontare un lungo viaggio in aereo e non sapete come vestirvi per stare comode? Niente paura: Angelina Jolie ha appena sdoganato il look più comodo del mondo. Infatti, dovendo viaggiare da Londra a Los Angeles, si è presentata in aeroporto in pigiama.

Angelina Jolie in pigiama è chic

Proprio così: d’ora in poi salire a bordo di un aereo con un comodissimo pigiama non sarà più un tabù. Angelina Jolie ha praticamente riscritto le regole del look da viaggio. Altro che tuta o pantaloni larghi: se si deve affrontare un volo intercontinentale, magari notturno, cosa c’è di più comodo del pigiama? Ma attenzione: il capo deve essere chic.

Londra, Angelina Jolie insieme al figlio Pax sceglie un total look Valentino, decisamente comodo che ricorda il pigiama per andare in aeroporto

Angelina Jolie arriva in aeroporto in pigiama (@Fotogramma)

Il look griffato per il viaggio

Infatti, Angelina Jolie ha scelto con cura il suo “pigiama da viaggio”: lungi da lei il rischio di apparire trascurata. L’attrice è arrivata all’aeroporto londinese di Heathrow con un pigiama di Valentino color cioccolato e con i bordi bianchi. E non si è limitata a sfoggiare un pigiama griffato: anche le ciabatte che ha abbinato erano di Valentino, con tanto di logo, in pelle martellata marrone cuoio e con dettagli dorati. Una scelta furba: infatti, si tratta di calzature facili da togliere e rimettere durante i controlli prima dell’imbarco. L’attrice ha quindi sfoggiato occhiali Pilot in titanio giapponese color oro chiaro e una borsa a spalla di Saint Laurent.

Angelina Jolie e la cena in pigiama

Non è la prima volta che Angelina Jolie si presenta in pubblico in pigiama. Già lo scorso anno ne aveva sfoggiato uno nero a New York, durante una passeggiata con i figli Pax e Knox. L’attrice si era poi recata a cena al Momofuku Noodle Bar, un ristorante di lusso di Manhattan. In quel caso, però, al pigiama aveva abbinato un paio di scarpe col tacco.


Leggi anche: Pigiama party bambini, cosa fare

Brad Pitt sconfitto in tribunale

Angelina Jolie ha di recente trascorso un lungo soggiorno in Italia, dove ha girato il suo ultimo film da regista, “Without Blood”. Proprio a Roma ha festeggiato il compleanno dei figli Knox e Vivienne. Per l’occasione, alla famigliola si è aggiunto anche papà Brad Pitt, il quale pochi giorni dopo ha scoperto di aver perso la causa contro la sua ex moglie per la vendita della loro azienda vinicola francese a Chateau Miraval. Una proprietà che la coppia aveva acquistato nel 2008. Angelina Jolie ha poi venduto la sua quota di azioni a una ditta di liquori, ma Brad non era d’accordo. Da qui la battaglia in tribunale.

Foto copertina: Credit Agenzia Fotogramma