Come si abbina il giallo? Tips per evitare fashion disaster

Il giallo è tra i colori primaverili più intensi. Scopriamo come abbinarlo per evitare disastri di moda.

W il giallo!
W il giallo!

Con l’arrivo della bella stagione anche il nostro guardaroba si riempie di colore e di nuance pastello, sorbetto e vitaminiche.

Tra le colorazioni più gettonate del momento troviamo il giallo in tutte le sue sfumature, dal giallo limone al giallo senape, fino al giallo pastello decisamente molto più romantico ed elegante.

Ma come abbinare al meglio questo colore così importante? Non temete, perché oggi vogliamo darvi tanti tips per evitare veri e propri disastri di stile.

Abbinamenti con il giallo limone

Il giallo limone è perfetto per la primavera estate, perché si tratta di una nuance brillante e assolutamente allegra con cui è possibile vivacizzare diversi look.

Il giallo limone o lime è un colore con sottotono freddo, contiene al suo interno alcune lievi sfumature verdi, che lo rendono perfetto da abbinare con colori altrettanto intensi come il blu scuro, il navy e il nero corvino.

Ma non è tutto, perché il giallo limone sta bene anche con il viola o il rosso scarlatto. Sono da evitare, invece, nuance pastello come il rosa, il blu elettrico, il marrone, il beige e il grigio.

Come abbinare il giallo chiaro

Il giallo pastello, detto anche giallo paglierino, è una nuance perfetta per la stagione primaverile.

Ovviamente, anche in questo caso è fondamentale fare i giusti abbinamenti; sì al giallo pastello con il nero, il marrone, il viola e il bordeaux. Inoltre, anche in questo caso l’accoppiata giallo e blu scuro è assolutamente vincente; mentre sono da evitare accostamenti pastello su pastello.

Per chi desidera osare, invece, via libera a giallo paglierino e rosso fragola, verde prato e azzurro cielo.

Abbinare il giallo senape

Il color giallo senape è a metà tra il pastello e il giallo limone, e ha al suo interno dei tocchi aranciati molto scuri.

Il giallo senape sta benissimo con colorazioni intense come il nero, il blu cobalto, il bordeaux e il verde petrolio. Inoltre, si può abbinare al rosso, anche se a piccole dosi, al bianco latte e ai colori metallici, come argento e oro.

In questo caso è bene evitare le nuance fluo, il fucsia e i colori neutri, dal grigio al beige.

Come abbinare il giallo fluo

Il giallo fluo, come tutte le nuance neon, è perfetto per chi ama giocare e osare con la moda e i colori; ma è importante fare gli accostamenti giusti, in modo da evitare l’effetto semaforo.

Il giallo fluo sta bene con nuance scure, come nero, verde, blu e viola prugna; al contrario è mortificante se accostato a nuance pastello, come beige, grigio e rosa confetto.


Vedi altri articoli su: Abbigliamento |

Commenti