Spose Max Mara: la Bridal Collection 2014

Spose Max Mara: la Bridal Collection 2014

Vi presentiamo la collezione Max Mara 2014 dalle linee morbide e romantiche, per una sposa raffinata e di classe

06/02/2014
Essenzialità e classe sono da sempre i tratti distintivi di Max Mara. La pacata eleganza, lo stile discreto che oscilla tra semplicità e innovazione, non possono che riflettersi anche nella collezione sposa del rinomato marchio emiliano.

La linea Bridal 2014 propone una rosa di abiti esclusivi che nascono dall’esemplare sintesi tra attitudine contemporanea e classica raffinatezza. Sono modelli che incontrano idealmente sia i gusti delle spose più giovani e sbarazzine sia quelli delle donne più mature e amanti della semplicità.

Dimenticate sontuosità ed eccesso. Gli abiti da sposa Max Mara sono espressione di un’eleganza composta e naturale, mai affettata, contraddistinta da linee armoniche e pulite, a cui si accompagnano dettagli chic ma discreti. Perché la bellezza è una questione di stile.

 Lo stile Max Mara

“Fiabesca. Romantica. Contemporanea. Eterea. Da sogno ma attuale. Fashion. Semplice ed essenziale. Super sofisticata. Discreta. Ladylike. Easy & glamorous.” Ecco gli aggettivi con cui Max Mara definisce la sua sposa. Sembrerebbero, in apparenza, attributi antitetici. In realtà, denotano un’identità ben precisa, quella di una donna che seduce con classe e la giusta dose di glamour.

Bianco avorio è la nuance prediletta, con qualche variazione rappresentata dal rosa cipria, un colore che abbiamo visto fin dalla primavera-estate 2013, mentre il disegno è morbido e lineare, delicatamente movimentato da leggeri drappeggi e plissettature, romantiche ruches, motivi floreali in rilievo tono su tono grazie alla speciale lavorazione a laser su tessuto. E poi, pochi ma preziosi e originali dettagli, come il candido maxi-fiocco in vita.

Seta, organza, tulle, chiffon e taffetà sono i tessuti favoriti, attraverso cui creare incantevoli giochi di trasparenze e preziosi accostamenti materici, in una misurata alternanza tra consistenza e impalpabilità.

Oltre ai classici abiti lunghi, dove lo strascico non è mai esagerato, vi sono diverse proposte in corto, con gonna a campana o a palloncino, dal taglio squisitamente bon ton.


Leggi anche: Mara Venier accusata di molestie: arriva la querela

Per le spose d’inverno

Per l’inverno, Max Mara ha pensato, inoltre, a una serie di raffinati soprabiti, come il soffice blouson in lana mohair, il bolero trapuntato stile piumino o il cappotto in cashmere dal taglio sartoriale, che conferisce una nota di modernissima eleganza.

Un tocco in più

Infine, gli accessori, che puntano a enfatizzare l’idea di uno charme sobrio ma ricercato, attuale e confortevole. Oltre al classico velo, Max Mara Bridal propone una serie di cerchietti arricchiti da graziosi fiocchi e applicazioni floreali e fermagli-gioiello per personalizzare con stile la propria acconciatura, oltre a raffinate cinture in stoffa coordinata.