Lista nozze classica: online o in negozio?

All'antica in negozio oppure online direttamente sul blog del matrimonio. La lista nozze classica si è evoluta con la tecnologia per la gioia di sposi e invitati

Avete tutto pronto, ma non avete scelto i regali? Grazie alla tecnologia ora la lista nozze è molto più semplice
Avete tutto pronto, ma non avete scelto i regali? Grazie alla tecnologia ora la lista nozze è molto più semplice
  • Avete tutto pronto, ma non avete scelto i regali? Grazie alla tecnologia ora la lista nozze è molto più semplice

Negli ultimi tempi, le nuove tendenze di una società sempre più ‘social’ hanno invaso la nostra vita quotidiana e anche la sfera più tradizionale di tutte: il matrimonio. Il giorno tanto atteso viene spesso annunciato tramite mail o social network, con le foto dei futuri sposi e della loro storia d’amore. Sempre più diffusi sono i blog e i siti, dove i fidanzati possono condividere e aggiornare facilmente le news sul giorno del loro ‘sì’. Tutte le indicazioni per la cerimonia, il luogo dove si svolgerà la festa, gli aggiornamenti metereologici, spazi per commenti e auguri, e i dati per accedere alla lista nozze. Tutto questo può essere pubblicato online ed essere disponibile nelle case di ogni invitato, che non sarà più costretto a contattare le famiglie dei rispettivi sposi per conoscere i dettagli del tutto. Anche la lista nozze è totalmente cambiata e nel vostro calendario del matrimonio non dovete dimenticare di riservare uno spazio per questa scelta. I contrari non ritengono elegante indicare agli invitati il luogo in cui acquistare il regalo di nozze o conoscere la quota spesa da ognuno di loro. Ma la maggior parte si sbizzarrisce in richieste del tutto diverse e personali, che vanno dall’automobile ad alcune tappe del viaggio di nozze, dalla beneficenza a una seduta dal chirurgo plastico. In ogni caso non dimenticatevi di manifestare la vostra gratitudine con i biglietti di ringraziamento dopo il matrimonio.

All’antica

Parliamo però di come, se si vuole essere all’antica, si può fare oggi una classica lista nozze. Dove andare e come muoversi. La prima cosa da fare è focalizzare le proprie esigenze, che sono ben diverse se si sta lasciando per la prima volta la casa di mamma e papà, o se già si vive insieme da un po’. Nel primo caso si avrà bisogno quasi di ogni cosa, e potrete divertirvi e scegliere quello che vi piace di più, dal divano del salotto al cucchiaino per caffè. Nel secondo caso, non vi dovrebbe mancare l’essenziale e per questo si può puntare al “servizio bello” o a togliersi qualche sfizio che si ha da tempo. Come quella poltrona vintage che avete visto in quel negozio particolare e che costa una fortuna, o il pezzo di design che non vi sareste mai decisi a comprare. Per una lista nozze super tradizionale bisogna mettersi d’impegno, prendersi il proprio tempo e girare tanto. Visitare i negozi preferiti, se si può aprire delle liste e nel caso contrario informarsi sul numero di pezzi disponibili di quello da voi scelto, armarsi di bigliettini da visita, raccogliere cataloghi e scattare tante foto. Si possono tenere aperte più liste, ma state attenti a tenere tutto sotto controllo per non ritrovarsi con inutili doppioni o, peggio ancora, mancanti di un oggetto fondamentale. In questo caso bisognerà informare gli invitati, che ormai si aspettano precise indicazioni su come muoversi, tramite le partecipazioni di quali sono i negozi da voi selezionati e gli oggetti desiderati. E se non tutti vi garantiscono l’avviso immediato dell’acquisto del prodotto, è consigliabile comunque aprire una mail di coppia e chiedere gentilmente all’invitato di rendervi partecipi del regalo effettuato. Faticoso ma bello per chi predilige lunghe passeggiate e telefonate e ha il tempo giusto da dedicarci.

Online

Per chi, invece che camminare, preferisce navigare, anche la classica lista nozze si adatta ed entrare nei nuovi meccanismi e media. Per questo gli sposi più tecnologici possono inserire nel proprio sito internet, creato almeno tre mesi prima del fatidico giorno, una voce che rimanda direttamente alla lista nozze da loro aperta, tramite link, indirizzi, foto dei prodotti e, per i meno vergognosi, un IBAN comune dove gli invitati possono “versare” il loro regalo.

Rinascente, Coin, Uniero, Euronics…

Anche i negozi, dove poco tempo fa ci si recava fisicamente a selezionare gli oggetti desiderati, e i marchi più importanti si sono mossi per dare la possibilità agli sposi di attivare la propria lista dei desideri direttamente online e segnalare i prodotti che vorrebbero presto nel nido d’amore. Rinascente, Coin, Unieuro e altre catene simili, danno la possibilità di attivare una lista nozze sia in negozio, che online. Ogni sito permette l’accesso alla lista ai fidanzati o novelli sposi per controllare l’ammontare della somma che utilizzeranno, e agli invitati, che visualizzano i prodotti, possono scegliere il loro regalo ed eseguire il pagamento comodamente da casa. Possono inoltre decidere di ritirare il pacco personalmente in negozio o farlo recapitare direttamente all’indirizzo degli sposi.  Se non avete tempo e siete alle strette con i preparativi, la CartaVoglio Te di Rinascente vi permette di accumulare la somma di denaro regalata dai vostri amici e parenti senza selezionare in partenza i prodotti e decidere con calma, magari dopo la luna di miele, cosa comprare per la vostra casa. Potrete spaziare tra arredamento, abbigliamento, design e beauty, e utilizzare la card fino ad un anno dopo dall’attivazione. Per la maggior parte dei marchi come Unieuro, Coin, Rinascente, Euronics e tanti altri, potrete modificare la vostra lista in ogni momento e scegliere anche un prodotto che i vostri invitati non hanno selezionato. I regali possono inoltre essere divisi in quote libere di modo che si possa partecipare numerosi ad un regalo più costoso.


Vedi altri articoli su: Eventi Wedding |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *