I 5 imprevisti più ricorrenti ad un matrimonio: ecco come risolverli!

E' importante che il giorno delle proprie nozze sia perfetto... ma si sa gli imprevisti sono sempre dietro la porta. Ecco 5 soluzioni ai problemi più ricorrenti durante un Matrimonio

wedding kit
wedding kit
  • wedding kit
  • speciale cadeau posto sulle panche con decorazione floreale di Amiche della Sposa
  • ventagli di carta realizzati a mano come cadeaux per dame e damigelle
  • stivaletti di gomma molto chic per sposa e damigelle ideali per matrimonio in campagna
  • simpatica area giochi per bimbi scatenati
  • un ombrello per scatti fotografici molto romantici sotto la pioggia o la neve
  • come valorizzare l'imprevisto pioggia ad un matrimonio
  • coloratissimi ombrellini parasole per sposa e damigelle
  • originale cadeaux per dame
  • ombrellino di carta parasole per matrimoni rustic chic
  • salvatacco trasparente per proteggere le preziose scarpe
  • Kit per bimbi scatenati
  • prezioso ventaglio di piume
  • elegante ventaglio per sposa bianco con decorazioni in argento

È giunto il giorno del vostro Matrimonio… i preparativi sono stati lunghi e molto minuziosi, avete pensato praticamente a tutto ma gli imprevisti in un matrimonio ci sono sempre, più o meno a seconda del periodo e dell’organizzazione.

Consigli per un Matrimonio (im)perfetto

Il primo consiglio è avere calma e sangue freddo: affrontare gli imprevisti con ansia e nervosismo non aiuta lo svolgimento sereno delle nozze.

Il secondo consiglio è circondarvi di fornitori con esperienza e di qualità che siano abituati a risolvere i vari imprevisti: in questo modo saranno loro a trovare le soluzioni sulla linea delle indicazioni date durante i vostri colloqui, facendovi trascorrere con gioia il vostro giorno.

Quali sono i 5 imprevisti prevedibili?

1)Meteo

Ormai sia nel periodo estivo che in quello invernale la variabile tempo non deve essere mai sottovalutata. Basti pensare che lo scorso anno la temperatura media di novembre è stata molto più alta del previsto e anche le giornate di sole di giugno e luglio sono state decisamente inferiori rispetto a quelle del mese di settembre, ottobre e addirittura di dicembre.  Quando il wedding day cade tra maggio e agosto, sposa e invitati prediligeranno abiti leggeri idonei a questa stagione.. ma può capitare che freddo, pioggia e umidità decidano di farvi visita proprio quel giorno! Per non patire il freddo nella “stagione calda” si può inserire tra le clausole del contratto con la location, la possibilità di accendere i caloriferi … utilissimi per togliere l’umidità soprattutto nei mesi estivi piovosi.

Identica cosa per il mese di settembre e ottobre… a volte l’autunno ci riserva magnifiche sorprese e temperature anche superiori ai 25°, per questo motivo includete l’aria condizionata.

Fondamentale prevedere un piano B… o forse più corretto chiamarlo Piano P … di pioggia. Nel caso in cui la pioggia decida all’ultimo momento di presenziare alle vostre nozze, durante i preparativi  programmate tutti gli step del vostro giorno con la location e il Catering, dall’aperitivo al taglio della torta fino alla festa con il Dj; se desiderate che i vostri amici restino con voi fino a tarda sera la previdenza non è mai troppa

Acquistate un bellissimo ombrellino per la pioggia in linea con il vostro Abito dove possa ripararsi anche il vostro sposo e riponetele a fianco dell’autista della vostra auto… avrete risolto l’imprevisto della pioggia con stile!

Nel caso invece faccia veramente caldo e la Cerimonia si svolga in un luogo senza aria condizionata, prevedete sulle sedute della dame splendidi ventagli che richiamino i colori e il mood del matrimonio… la riconoscenza sarà eterna!

2)Smagliature Calze

Il Bon ton prevede per la sposa l’uso delle calze ma si sa, nei momenti più importanti di una donna, una riunione, un colloquio di lavoro e il giorno del matrimonio le nostre alleate della sensualità si trasformano in artefici di una brutta figura! Per evitare tutto questo prevedete nella vostra pochette d’emergenza che consegnerete alla vostra damigella, almeno un paio di calze di ricambio… e se siete fortunate le indosserete nel vostro viaggio di nozze.

3) Tacco delle scarpe

Si sa: sposarsi in agriturismo o in campagna è molto bello e romantico, ma attenzione alla ghiaia o alla terra che potrebbe rovinare le vostre scarpe – e anche quelle delle invitate. Per evitare di essere immortalate in foto con il “marrone” dei tacchi che rovina il candido abito, acquistate degli originalissimi salvatacco da indossare all’aperto e magari prevedeteli come cadeau per le vostre gentili ospiti che avranno speso indubbiamente un bel budget per i propri calzari.

4) Sbavature del trucco

Il giorno del vostro matrimonio la qualità del trucco sarà messa a dura prova  e qualche lacrime di felicità scenderà anche dagli occhi delle spose più razionali. Per questo motivo, inserite nella solita pochette da consegnare alla damigella, un mascara, uno specchietto e un lucida labbra … potrete rimettervi a posto prima delle foto di rito, per essere una sposa emozionata ma in ordine!

5) Bambini vivaci

I vostri ospiti più piccolini sono tanti e scatenati? Non correte il rischio di farvi stravolgere dalle urla e da piccoli innocenti disastri: dedicate loro un’attenzione particolare, prevedete un menù speciale per loro nonché due brave animatrici che intrattengano i piccolini a seconda delle età… in questo modo nessun invitato, piccolo o grande, si divertirà e festeggerà con voi il giorno più bello della vostra vita!


Vedi altri articoli su: Ricevimento matrimonio |

Commenti

  • isabella

    vorrei fare i ventagli come da vs foto
    mi date il sito per farli ..
    mi sposo 11 settembre … spero di essere ancora in tempo
    vorrei scrivere la storia della chiesa
    grazie

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *