Come scegliere il fotografo del matrimonio in 7 mosse

Il fotografo ha il compito di catturare i momenti più significativi del vostro matrimonio, gli sguardi più emozionanti del più bel giorno della vostra vita. Consigli e dritte per scegliere il professionista più adatto a voi!

Sposi che si baciano

Organizzare bene un matrimonio richiede pazienza, calma e diplomazia soprattutto durante gli incontri  con i fornitori e le valutazione dei diversi preventivi. Ogni dettaglio è importante  per creare lo stile e il mood delle vostre nozze, ma che senso avrebbe realizzare il matrimonio perfetto se poi non potessimo rivivere le emozioni  riguardando le foto di quel meraviglioso giorno?

Ecco alcuni semplici consigli per scegliere il fotografo perfetto!

Sposi in chiesa

 

1)      Il primo passo è capire ciò di cui avete bisogno. Guardate in giro i lavori proposti dai fotografi della vostra zona, date un’occhiata su internet o ritagliatevi del tempo per andare in studi fotografici ad esaminare esclusivamente  immagini che hanno realizzato per altri matrimoni. Questo vi aiuterà a capire  la capacità del fotografo di scattare foto di nozze che richiedono una specializzazione particolare.

2)     Ogni fotografo ha il proprio stile per cui non accontentavi del primo contatto  solo perché avete tante cose da fare, ma cercate ciò che più vi piace, qualcosa che riproduca la vostra idea di racconto delle nozze e che vi faccia dire: Ecco cosa voglio!

3)     Molto importante nella valutazione del professionista è la durata del servizio fotografico e la sua presenza durante quel giorno. Chiedete quindi chi vi seguirà, quanto tempo si tratterrà e soprattutto come intende organizzare quel giorno. Andrà prima dallo sposo e poi dalla sposa, vi raggiungerà direttamente in Chiesa o andrà via appena seduti a tavola? Fate tutte le domande che vi vengono in mente cercando di vivere interamente quel giorno dal momento in cui vi alzerete dal letto e direte a voi stessi: Oggi mi Sposo!

Sposa

4)     Chiedete al fotografo se ci sono offerte o pacchetti particolari riservati agli sposi o offerte fiera: c’è infatti chi propone pacchetti all inclusive, chi invece offre un servizio base personalizzabile. Tuttavia il primo criterio è sempre quello della bravura del fotografo e solo successivamente considerate il prezzo. A volte dietro un prezzo stracciato si può nascondere un servizio non all’altezza del giorno più bello della vostra vita.

5)     Non abbiate fretta! anche se quell’offerta scade proprio il giorno dopo, o se il fotografo vi indica una coppia più determinata di voi, prendetevi il tempo di decidere con calma. Meglio spendere 100 euro in più, che comprare un servizio di cui poi potreste pentirvi!

6)     Chiedete di avere le foto in un DVD, così potrete regalare o incorniciare quelle che più vi emozionano anche dopo anni.

Sposi all'uscita dalla chiesa
7)     Tempi di consegna. Fate inserire nel contratto una data per la consegna del lavoro. A volte  i fotografi, soprattutto quelli più quotati, impiegano un’eternità per la consegna delle foto, meglio accordarsi prima per evitare spiacevoli equivoci.

Album foto del matrimonio

Immagini fornite dal fotografo per matrimoni di Padova Fabrizio Guerra

 


Vedi altri articoli su: Ricevimento matrimonio |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *