Abito da sposa: la collezione Monique Lhuillier 2015

Tripudio di pizzo, tulle e ricami, modelli a sirena, ballgown e principessa... per una sposa romantica e molto chic!

05/02/2015

My ethereal daydream” è il titolo dato alla collezione 2015 di Monique Lhuillier che trae ispirazione dal ritrattista americano John Singer Sargent. Gli abiti infatti appaiono nelle nuance, delicate come un acquerello, del verde tenero, dell’ortensia, del cipria, del ghiaccio e del blu nebuloso. Una vera collezione da fiaba, eterea e passionale, con vaporose gonne in pizzo impreziosite da scenografiche rose che trasmettono il romanticismo di questi meravigliosi abiti.

I dettagli della collezione 2015

La sposa 2015 di Monique Lhuillier  è sofisticata e moderna, attenta ai materiali, preziosi e selezionati, e sempre alla ricerca di un sapore romantico e sensuale. Una caratteristica sostanziale della collezione è indubbiamente la lavorazione dei tessuti e l’uso di  materiali pregiati.  La stilista è infatti riconosciuta in tutto il mondo per la sua capacità di trasformare ogni elemento rendendolo unico e indimenticabile caratterizzando così tutte le sue creazioni.

Una gonna in tulle o chiffon ostenterà, ricami e ornamenti floreali rigorosamente tono su tono, un corpetto dalla linea semplice illuminerà ancor di più lo sguardo radioso della sposa con un punti luce e sofisticati motivi in rilievo.


Leggi anche: Monique Lhuillier, collezione sposa 2014

Per esaltare il romanticismo e il carattere femminile di ogni sua creazione si è scelto il tema floreale, intramontabile ed usato anche come fil rouge delle nozze proprio perché molto amato dalle spose.  Si possono ammirare ricami e rouches  che confluiscono in teneri boccioli in fiore,  o  “eccentriche” e appariscenti rose che compongono intere gonne.

I modelli di Abiti da Sposa

Tra gli abiti più proposti troviamo i modelli a sirena, lo stile ballgown e i classici A-line.

Il modello a sirena è sicuramente tra i wedding dress più sensuali e seducenti. Un trend presente in tutte le collezioni dei più grandi stilisti, interpretato con stile sofisticato e moderno è declinato in svariati tessuti: dallo chiffon, all’organza, dalla georgette, alla preziosa seta o taffettà, ma anche con il leggerissimo tulle è protagonista delle proposte Bridal insieme all’originalissimo pizzo incastonato tipico di Monique Lhuillier

Il ballgown sono perfetti per chi ama le gonne molto ampie. Splendide quelle proposti  con balze, ricami e rouches che risaltano i tipici bustini dalle sensuali scollature a cuore. Ideali per chi ha la silhouette “a pera” e vuole mettere in risalto i propri punti di forza.

Lo stile ad A è forse tra i più scelti dalle spose poiché richiama lo stile Principessa e solitamente è perfetto per ogni fisico anche per chi ha i fianchi un po’ più larghi.