Uova sode colorate

Sono bellissime da vedere e così semplici da realizzare che quasi non ci si crede! E invece... ecco in pochissime mosse, tutti i trucchetti per colorare le uova sode e tingere di allegria la Pasqua!

01/04/2022

Sommario

Sono bellissime da vedere e così semplici da realizzare che quasi non ci si crede! E invece... ecco in pochissime mosse, tutti i trucchetti per colorare le uova sode e tingere di allegria la Pasqua!

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti
Quantità:
4 uova

Ingredienti Ricetta

  • Uova 4
  • Cavolo viola 2 foglie
  • Cipolle rosse la buccia 2
  • Carciofo 1
  • Curcuma 2 cucchiaini

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1 uovo
  • Calorie 130 kcal
  • Grassi 78 g
  • Carboidrati 0,10 g
  • Proteine 50 g

Ecco un’idea all’ultima moda per una Pasqua divertentissima, coloratissima e che trasmette allegria: le uova colorate!

Il concetto è molto semplice: basta immergere per qualche ora delle uova sode in acqua colorata e, come per magia, l’albume ne assorbirà le tinte diventando davvero “fashion”!

uova sode colorate

Il tempo di immersione dipende dalla tonalità che volete ottenere: più lasciate le uova a contatto con l’acqua colorata, più queste assumeranno un colore intenso che arriverà fino al tuorlo. Se invece desiderate ottenere colori più tenui, pastello, basterà meno tempo.

Coloranti naturali

Vedendole così, queste uova sembrerebbero belle ma poco salutari. E invece è proprio il caso di ricredersi! Non si utilizzano coloranti artificiali, ma naturali al 100% ottenuti dalle verdure particolarmente pigmentanti: foglie di cavolo rosso, carciofi, la buccia delle cipolle viola o dello scalogno, succo di barbabietola, ecc.

Un valido aiuto naturale potete trovarlo anche nelle spezie: la curcuma e lo zafferano, in particolar modo, doneranno un colore giallo davvero molto bello!


Leggi anche: Come conservare le uova sode, i nostri consigli

barbabietola

Preparazione

  1. Sciacquate le uova, asciugatele e mettetele in una pentola.
  2. Coprite con acqua fredda e portate sul fuoco.
  3. Accendete la fiamma e calcolate 9 minuti di cottura dal bollore.
  4. Spegnete e mettete subito la pentola sotto acqua fredda corrente. Fate raffreddare poi sgusciate le uova.
  5. Nel frattempo preparate l’acqua colorata.

Per il colore giallo

  1. Fate intiepidire un bicchiere di acqua grande abbastanza da poter contenere 1 uovo e scioglietevi la curcuma.
  2. Girate bene in modo da ottenere un’acqua dal colore intenso.
  3. Immergetevi l’uovo sodo e lasciatelo riposare almeno 1 ora controllando dopo 30 minuti il grado di colorazione ottenuto e aumentandolo a seconda dei vostri gusti.

curcuma

Per le uova azzurre

  1. Tagliate le foglie di cavolo viola e fatele bollire in due bicchieri di acqua in modo rilascino bene il loro colore.
  2. Una volta fredda, immergetevi l’uovo: se lo lasciate 1 oretta diventerà azzurro, se lo lasciate più ore, diverrà blu.

Per il colore rosa

  1. Fate bollire la buccia delle cipolle rosse e ripetete le operazioni precedenti.
  2. In alternativa potete immergere le uova nel succo di barbabietola.

Per le uova verdi

  1. Fate bollire un carciofo in acqua salata e ripetete l’ammollo.

L’idea in più

Potete rendere queste uova colorate ancora più belle e golose preparando un ripieno a partire dal tuorlo. Per farlo vi basterà:

  1. Tagliare le uova sode colorate a metà
  2. Svuotarle del tuorlo e tritare quest’ultimo con qualche cucchiaio di maionese, capperi, olive e tonno.
  3. Oppure potete provare la versione al salmone affumicato e un poco di panna acida e aneto!

E se volete creare un finger food specialissimo, provate a colorare le uova di quaglia! Non vi resta che provare per credere!