Little ballerina girl in a pink tutu. Adorable child dancing classical ballet in a white studio.

Danza classica: abbigliamento per bambine

La danza è una disciplina che dona al corpo flessuosità ed armonia. Se volete scoprire quale sia l’outfit ideale per la vostra piccola ballerina ecco qui alcuni suggerimenti.

Chi di voi non ha desiderato di essere almeno per un minuto una delle ballerine dei quadri di Degas? La ballerina è nell’immaginario comune una figura quasi fiabesca, piena di grazia, esile come un giunco e capace di acrobazie incredibili: alcune di voi saranno molto felici di vedere la propria figlia fare i suoi primi arabesque o grand batman.

I bambini possono iniziare danza a quattro anni: prima di allora possono cimentarsi nel gioco danza, detto anche ludogym, che gli aiuta con il loro sviluppo motorio. Oltre a distinguersi per la sua serietà, la danza è uno sport che dona al fisico  flessibilità, leggiadria e grazia. In questa disciplina i muscoli vengono allenati dal primo all’ultimo: ogni parte del corpo contribuisce in modo armonico a tenere una posizione o a fare un movimento. Bisogna ammettere però che la danza è da sempre uno sport caro, tra saggi, costo della scuola, punte ed esami da sostenere. Per fortuna oggi ci sono molti più brand rispetto al passato che si occupano di articoli da ballo e potete trovare tante cose a tutti i prezzi. Ecco alcune informazioni utili.

Il body

I body possono esser di vario tipo, sia in termini di forma, che di colore: in molte scuole il colore del body indica che l’allieva appartiene ad un determinato corso. Fatta eccezione per il classico nero, i colori più chiari come il bianco, il rosa pallido o il celeste sono destinati alle più piccole, per le grandi ci sono colori più scuri come ad esempio il bordeaux.

Dato che qui parliamo di bambine vi proponiamo nuance tenui che Domyos, del gruppo Decathlon, vende a prezzi davvero imbattibili. Il body con spallini incrociati sulla schiena è ottimale per i mesi primaverili/estivi ed è pensato anche per le ballerine ai primi esordi. Se invece cercate la versione a manica corta al momento la trovate disponibile in nero e grigio rosato, ma non in bianco. Freddy offre più o meno gli stessi prodotti di Domyos, a parte il body con maniche a tre quarti e scollo a V: quello che può fare davvero la differenza è la composizione. Mentre la versione di Domyos è all’80% in Polyamide ed al 20% in elastam, Freddy produce body all’88% in cotone ed al 12% in elastam: per pelli particolarmente sensibili la composizione è fondamentale. Deha, altro brand specializzato in articoli per la danza, propone vari modelli di body tra cui quello a canotta, oltre alla tradizionale manica lunga, e tute per le classi di danza più avanzate. La gamma cromatica di Deha è più ampia rispetto agli altri due brand e non sarà facile scegliere tra i tanti colori pastello proposti.

Gonnellini, collant e scaldacuore

Mentre nella danza moderna o contemporanea la vestizione è un po’ più libera, nella versione classica di questa disciplina l’ouufit delle ballerine resiste al tempo: uno dei tratti caratteristici sono i collant rosa pallido abbinabili ad un gonnellino. Il gonnellino di Domyos è disponibile nelle stesse nuance del body: rosa tenue, nero, bianco e corallo. Il modello è a portafoglio in voile leggerissimo: grazie ai laccetti in raso è comodamente regolabile e permette massima libertà di movimento. Un’altra versione del gonnellino è quella in tulle con elastico in vita, ideale per saggi e rappresentazioni. Deha ha pensato per le danzatrici vari modelli di gonnellino: da quello più corto per le bambine piccole fino al tutulette Degas.

La ciliegina sulla torta all’outfit da ballerina sono gli scaldacuore o  i coprispalle come quelli proposti da Deha: questi golf caldi e confortevoli sono utilizzati nella fase di  riscaldamento.

Accessori: pantaloncini, calzini e calzerotti e… scarpette!

Gli accessori per la danza sono molti e tutti affascinanti: gli shorts sia da maschio che da femmina vengono usati anche dai più piccoli. I calzoncini sono ideali per la versione estiva: una volta tolti i collant, si possono indossare insieme al body lasciando le gambe scoperte e fresche. Un altro simbolo della danza sono i calzerotti o gli scaldamuscoli per tenere al caldo le gambe in inverno: sono disponibili in vari colori e sia Deha che Domyos vi offrono l’imbarazzo della scelta. Freddy invece vi propone un’ampia varietà di scarpette al pari degli altri due brand, facendo una distinzione non solo tra punte e demis, ma anche tra scarpette da usare in sede di esame ed in sede di allenamento. Le mezze punte sono disponibili sia in pelle che in canvas, anche se la pelle è un po’ più resistente. I colori sono quelli classici del nude e del nero mentre le punte sono disponibili anche in raso bianco, colore  ideale per esami e saggi. Freddy infine offre a tutti i danzatori e le danzatrici i salvapunte per cercare di ridurre al minimo lo stress a cui vengono sottoposti i piedi.


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

Costume pannolino per bambina da mare: marche e prezzi
Moda Bimbi

Costume pannolino per bambina da mare: marche e prezzi

Vestiti per bimbi in viaggio
Moda Bimbi

Come vestire a cipolla un bambino durante un viaggio di 8 ore

Come vestire una bambina per un matrimonio
Moda Bimbi

Come vestire una bambina per un matrimonio

Costume bambina da mare pezzo intero: i pro e i contro
Moda Bimbi

Costume intero da bambina: i pro e i contro

HIKIDS - Pigiama a Maniche Corta
Moda Bimbi

Pigiama unicorni per bambina: dove comprarlo

Costumi colorati
Moda Bimbi

Costumi bambina da mare: guida all’acquisto

Neonato: come vestirlo?
Moda Bimbi

Abbigliamento neonato da regalare per una nascita

Adidas Continental
Moda Bimbi

Sneakers per bambine e bambini: le più economiche

Costumi colorati
Moda Bimbi

Costumi bambina da mare: guida all’acquisto

Quale look da spiaggia scegliere per l’estate 2019? Partiamo dalle bimbe e dalle tante idee per il loro costume da bagno estivo super cool.

Leggi di più