Come vestire il bebè per il battesimo

Qual è l'outfit più adeguato per il vostro bambino? Ecco alcune proposte per maschietti e femminucce che hanno da pochi mesi a qualche anno.

Idee per vestire il tuo bebè il giorno del battesimo.
Idee per vestire il tuo bebè il giorno del battesimo.
  • Idee per vestire il tuo bebè il giorno del battesimo.
  • Abito in tulle panna con cuoricini - Aletta
  • Vestito a righe jacquard - Mayoral
  • Vestito a pois - Mayoral
  • Leggins panna con trina di pizzo - Aletta
  • Coprispalle panna in 100% cotone  - Aletta
  • Maglia maniche lunghe in tulle - Mayoral
  • Maglietta maniche lunghe in tulle - Mayoral
  • Maglietta flammé manica corta - Mayoral
  • Camicia a righe bianco e blu - Aletta
  • Gilet blu misto cashmere e lana - Aletta
  • Cardigan blu misto cashmere e lana - Aletta
  • Bermuda all'inglese in gabardina di lana blu - Aletta
  • Pantaloni alla zuava panna - Aletta
  • Scarpine panna allacciate in pelle traforata - Aletta
  • Scarpe panna glitter con frange  - Aletta
  • Salopette denim - Benetton
  • Vestiti cerimonia - Aletta
  • Abito cerimonia - Fiori fatti a mano - Aletta
  • Vestito pizzo stampato - Zara kids
  • Pantaloni bretelle - Zara kids
  • Pantaloni chino cintura - Zara kids
  • Tuta con fiocco - Zara kids
  • Tuta stampata - Zara kids

La bella stagione con le sue giornate lunghe e piene di sole è alle porte: la primavera è l’ideale per battezzare il proprio bambino. Il battesimo è un momento simbolicamente significativo per tutta la famiglia: è fondamentale trovare un outfit adeguato per il protagonista di questa giornata. Qualche decina di anni fa era in voga l’abito bianco, modello unisex che consisteva in una tunica extra lunga impreziosita da ricami il più delle volte fatti a mano.

Oggi il ventaglio delle possibilità si è notevolmente ampliato: non c’è più una “tradizione” da seguire ed ogni mamma può scegliere liberamente come vestire il proprio figlio. Quello che conta è che riusciate a soddisfare le vostre aspettative cercando di conciliarle con le esigenze del piccolo di sgambettare, gattonare, camminare e giocare a più non posso. Date un’occhiata ad alcune proposte scegliendo qual è il modello che fa più al caso vostro.

Come vestire: le più piccole

In questo periodo dell’anno potrete trovare i vestitini che desiderate ad un prezzo davvero vantaggioso e concludere così un ottimo affare sull’onda degli ultimi saldi.

Se desiderate che la vostra bambina sia una vera e propria principessa curiosate tra le proposte di Aletta, che ha pensato per lei dei capolavori in tulle, pizzo, raso, cotone e non solo. Oltre ad abiti con cui sbizzarrirvi in uno shopping da mille e una notte, ci sono leggins rifiniti con trina, da abbinare ad una maglietta firmata Mayoral. Le proposte di questa azienda sono sfiziose, colorate e disponibili a maniche lunghe o corte, se la giornata fosse molto calda. Se invece del bianco volete un abitino fantasia che ne dite di uno svolazzante modello a pois, o tanti piccoli fiori per il vostro fiore più bello?

…i più piccoli

Per l’ometto di casa potete scegliere una tenuta classica e comoda: pantaloni alla zuava bianchi in cotone, camicia a righe e gilet blu di Aletta. Il blu ed il bianco possono essere eletti a colori delle grandi occasioni.

In base al mese della cerimonia avrete l’imbarazzo della scelta: un paio di bermuda o un paio di pantaloni più lunghi, un gilet abbottonato sul pancino o un cardigan con o senza doppio petto. Come ciliegina sulla torta per un look impeccabile potrete abbinare delle morbide scarpine bianche in pelle traforata. Dulcis in fundo un classico intramontabile: la salopette. Benetton ve la propone sia colorata che nel classico denim per liberare il vostro estro.

…le bambine

A 2/3 anni le bambine possono già avere le idee chiare su che cosa piace loro: se decidete di battezzarle a questa età mettete in conto che l’ultima parola potrebbe non essere la vostra. Ancora una volta non avrete che l’imbarazzo della scelta: da abiti principeschi con dettagli romantici ad un look più sbarazzino e fresco. Della prima categoria fanno parte alcune delle proposte di Aletta: nella collezione Oro potrete trovare un abito rosa intenso, rifinito con splendidi fiori fatti a mano da usare anche per abbellire la sua testolina. Zara kids propone un abito in pizzo stampato per le bambine dai tre mesi ai quattro anni, da considerare come alternativa alle proposte di Aletta. Zara propone inoltre le tute: con fiocco, corta o stampata, con pantaloni lunghi e mezza manica: la tuta può togliervi dall’impasse della scelta tra abito o spezzato.

Infine, se quello che cercate è proprio uno spezzato, prendete in considerazione due tipi di outfit. Se il battesimo fosse verso maggio/giugno, optate per un outfit più light con shorts fantasia, maglietta da abbinare e copri spalle: dato che il tempo è imprevedibile preparate anche un piano B, sostituendo gli shorts con una paio di chino con cintura proprio come il modello che avete voi nell’armadio.

…i bambini

I maschietti si dice che siano più scatenati delle femminucce e quindi la parole chiave per guidarvi nella scelta dell’outfit sarà comodità. Anche se si sa che per “gli uomini c’è meno scelta che per le donne” rimarrete stupiti dalla quantità di camicie, pantaloncini ed accessori pensati per il vostro bambino. Per andare oltre il classico modello di camicia, Zara propone il colletto alla coreana, su una fantasia a righe sottilissime, e bottoni in wood per fermare le maniche una volta tirate su, per giocare e muoversi in totale libertà. Può essere carino abbinare ad una camicia così frizzante e casual un paio di pantaloni muniti di bretelle, con cui rendere unico il suo look.

Se volete qualcosa di più sportivo sbirciate tra le magliette e le polo in cotone firmate Benetton, che gli garantiranno freschezza e massima libertà di azione. Anche per lui un’alternativa ai pantaloni con le bretelle sono i chino, che potrete trovare in promozione se acquisterete da Benetton online.

Non vi resta che fare shopping: se vi muovete per tempo riuscirete a trovare l’outfit dei sogni ad una cifra sorprendente. Che aspettate?

Ti sei fatta un’idea sull’outfit giusto per il tuo piccolo o la tua piccola, ma devi ancora organizzare tutto il resto? Niente panico, segui le nostre 5 mosse pratiche ed utili per organizzare il battesimo.


Vedi altri articoli su: Consigli per mamme | Corredino neonato | Moda Bimbi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *