I regali per le maestre

Tra i tanti regali a cui pensare per Natale c'è anche quello per le maestre dei bambini, ecco qualche idea e un po' di suggerimenti

Segnalibri fatti a mano con la tecnica del Quilling - Filigrana di Patti -  a 8,00 euro su A Little Market
Segnalibri fatti a mano con la tecnica del Quilling - Filigrana di Patti - a 8,00 euro su A Little Market
  • Segnalibri fatti a mano con la tecnica del Quilling - Filigrana di Patti -  a 8,00 euro su A Little Market
  • Quaderni timbrami realizzati a mano - Quelledue - a 12.50 euro su A Little Market
  • Mug personalizzabile - Butterfly Ghost - a 10.21 euro su Etsy
  • Mouse Pad personalizzabile - Buterfly Ghost -  a 9.49 Euro su Etsy
  • Unità USB in legno - La Paso Bien - a 16,91 euro su Etsy
  • Timbro ex libris gatto nero - Violinoviola - a 15 euro su A little Market
  • Segnalibro Snoopy, era una notte buia e tempestosa - Shopping - Cat - Bijoux - a 7 Euro su A Little Market
  • Decorazione Natalizia di recupero - Nuvole di legno - 20,00 euro  su A Little Market
  • Porta candela con pettirosso - Nuvole di legno - 14.75 euro  su A Little Market
  • scatoletta realizzata con strisce di carta - Maniedimani a 17 euro su A Little Market
  • Se mini mollette in legno decorate con washi tape - Valentina creations - 5 euro su A Little Market
  • Quaderni fatti a mano con manifesti di opere liriche - Missiquilling - a 13 Euro su A Little Market

Regalo alle maestre: sì o no? È un dilemma che si ripropone ogni anno e le usanze cambiano non solo da regione a regione, ma anche da scuola a scuola e da classe a classe. Innanzitutto bisogna chiarire quando si ritiene opportuno fare il regalo alle maestre, al plurale perché ormai è più unico che raro trovare l’insegnante unico nella scuola primaria. Lo si può fare a Natale e alla fine dell’anno, anche se molti preferiscono lasciare i regali per l’ultimo giorno di scuola e molti altri li riservano giusto all’ultimo anno.

È bene precisare inoltre che il regalo alle maestre non può essere nulla d particolarmente esoso e costoso, non solo perché inopportuno, ma anche perché esiste una recente normativa che vieta ai dipendenti pubblici (quindi anche agli insegnanti) di accettare regali al di sopra di una determinata cifra (150 euro).

Fatte le dovute precisazioni si può pensare a cosa si può regalare alle maestre per Natale, ma ricordate di non fare ingiustizie, se anche l’oggetto non è lo stesso per tutti almeno che lo sia il valore.

Dato che difficilmente le maestre sono persone con cui si è in amicizia o in confidenza è bene rimanere sul generico senza avventurarsi in regali troppo personali. L’ideale sarebbe optare per qualche cosa che possa essere utilizzato in classe ed il mondo dell’artigianato artistico è una fonte inesauribile di oggetti legati alla scuola, alla lettura e alla scrittura. Per signore sofisticate ed attente alle realizzazioni curate si può ad esempio pensare a dei quaderni realizzati a mano e se poi la maestra è proprio quella di musica è interessante la proposta di A Little Market di un quaderno che ha al posto della copertina la locandina vintage di un’opera lirica.

Per le amanti della lettura il mondo dei segnalibro è un pozzo senza fondo che vi permette di trovare pensierini a pochi euro fino a oggetti più elaborati e più pregiati per qualche decina di euro. A noi piace l’idea del segnalibro in bronzo con l’immagine di Snoopy intento a scrivere l’eterna prima pagina del suo primo libro.

Se si preferisce qualche cosa di personalizzato si possono trovare su Etsy il Mouse Pad e la tazza mug da personalizzare con le iniziali o il nome del destinatario. Per le maestre più informatizzate molto interessante ed originale è invece la chiavetta USB in legno, ma se ne trovano davvero di tutti i tipi e le fogge e l’utilità è garantita, molto meglio del buon vecchio e classico porta chiavi per chi vuole fare un pensierino senza impegno.

Per rendere la cattedra un po’ più accogliente si può puntare su un porta oggetti realizzato in carta colorata con la tecnica del quilling o sulle mollette in legno decorate con Washi Tape utili come ferma carte o per appendere gli avvisi. Un regalo di gran classe seppur economico è il timbro ex libris con un’immagine personale, noi proponiamo qui il gatto nero, ma si può scegliere davvero tra un’infinità di modelli e di marchi.

Infine, per rimanere nell’atmosfera natalizia si possono regalare decori in materiale riciclato in tema, quelli da mettere sulla cattedra a forma di casetta sono davvero simpatici, così come l’usignolo porta candela.

Ma se siete davvero fortunati può essere che nel gruppo mamme della vostra classe ci sia qualche appassionata di fai da te, le artiste dell’uncinetto, dello scrap booking e del decoupage si possono nascondere anche dietro la più insospettabile mamma manager, potete allora commissionarle qualche lavoretto, le maestre saranno ancora più colpite.

Viste poi le condizioni di difficoltà in cui versano le scuole italiane potrebbe poi essere opportuno valutare se non sia meglio un regalo per tutta la classe anziché per le sole maestre; il materiale didattico è sempre ben accetto, ma anche i libri ed i giochi da tavolo e le maestre potrebbero anche essere più commosse da questo pensiero che da un regalo personale. Metteteci un nonno travestito da Babbo Natale o una zia che impersonifichi Santa Lucia che portino i regali a scuola e avrete fatto contenti davvero tutti.


Vedi altri articoli su: Consigli per mamme | Idee Regalo per Natale |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *