Giochi sulla spiaggia: ecco i più fantasiosi

Ecco alcuni giochi divertenti e facili da condividere con il proprio bambino

giochi sulla spiaggia
giocare con un aquilone può essere molto divertente

Finalmente è tempo di vacanze e sia i bimbi in età scolare che quelli più piccolini amano stare in mezzo alla sabbia e alle pietre a giocare con gli altri bambini e con mamma e papà. Non sempre però entrambi i genitori riescono a liberarsi contemporaneamente dagli impegni lavorativi e spesso capita che sia uno solo dei genitori a dover gestire i piccoli monelli e a intrattenerli. In questo caso la vacanza diventa svago e divertimento solo per i bimbi e per l’adulto l’unico momento di riposo sarà quando arriveranno rinforzi, nonni, tata o altro genitore.

Gli strumenti utili per la vacanza al mare

Il primo passo da fare per assicurarsi la sopravvivenza in vacanza è munirsi dei classici giochi da spiaggia: secchiello, paletta, setaccio per dividere pietre e sabbia etc …in più quantità, questo perché indubbiamente i piccoli si diletteranno in costruzioni ardite e un solo rastrello non sarà sufficiente per i loro grandi progetti di fabbricazione.

giochi sulla spiaggia

Il giardino incantato

Un gioco divertente e originale da fare sulla spiaggia è realizzare un piccolo e colorato giardino, magari ai piedi di un meraviglioso castello di sabbia; gli arnesi necessari per ricreare un’ambientazione simile sono, oltre a quelli base, anche innaffiatoi, vari esempi di vegetazione da recuperare in giro per la spiaggia che diventeranno nelle fantasia dei monelli simpatiche e colorate piantine o alberi secolari che circonderanno la fortezza.  Arricchire poi la costruzione con laghi, ponti, vari animali o specie in via di estinzione.

Nel caso di maschietti è possibile utilizzare anche camioncini e vari mezzi pesanti per la realizzazione di un’opera simile e dividere così i vari compiti tra i componenti della “società di costruzione”

Tesori sepolti

Se i bimbi hanno trovato compagnia durante i tuffi in mare e il compito è quello di intrattenere tutta l’allegra banda, allora organizzare una piccola caccia al tesoro potrebbe essere divertente. Se si vuole si può procedere da soli oppure chiedere la collaborazione degli altri genitori.

divertirsi con altri bimbi sulla spiaggia

In entrambi i casi è necessario procurarsi qualcosa che delimiti un’area sulla spiaggia abbastanza ampia, come ad esempio una corda, delle conchiglie e legnetti o con qualsiasi altra cosa che hai a portata di mano. In questo spazio seppellire una serie di oggetti di varie dimensioni, alcuni più grandi, altri più piccoli o piccoli contenitori ben sigillati con dentro monete di cioccolato. I bambini si divertiranno a scavare nella sabbia alla ricerca dei tesori, che a seconda della difficoltà e delle dimensioni avranno dei punti… vince ovviamente chi ne trova di più e chi totalizza più punti.

In base a ciò che piace più al piccolo, si può pensare di seppellire animaletti e fingere di essere dei ricercatori, o seppellire dei piccoli veri tesori nascosti in uno scrigno e così via… il segreto è divertirsi con la fantasia non solo stimolando quelle dei più piccoli ma anche degli adulti. 


Vedi altri articoli su: Consigli per mamme | Giochi per bambini |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *