Giocare con i Lego alla famiglia Simpson

Una famiglia strampalata che vive a Springfield, I Simpson, festeggia venticinque anni di onorata carriera televisiva. Per l'occasione Lego e 20th Century Fox hanno collaborato ad un nuovo set di giocattoli: I Simpson diventano mattoncini Lego. In Italia da maggio

Casa e famiglia Simpson by Lego
Casa e famiglia Simpson by Lego

Due oggetti cult insieme sono una buona ricetta per il successo. Fin dalle prime immagini circolate in rete sul nuovo set Lego con protagonisti I Simpson si è aizzata un’onda d’entusiasmo. Il popolarissimo cartoon americano ha ispirato l’azienda danese del mattoncino colorato.

Il primo set si comporrà della casa di Springfield e di 6 minifigs (il nome delle statuette LEGO)  con la famiglia al completo: Marge, Homer, Bart, Lisa, Maggie e Ned Flanders, quasi un membro della famiglia. Negli Usa già in febbraio ci si può dotare dei nuovi mattoncini colorati, in Italia, invece, si deve attendere maggio per giocare alle costruzioni.

Da qualche tempo era giunta voce che Lego e 20th Century Fox, produttrice dei Simpson, stessero collaborando ad una nuova serie di giocattoli. La ragione di questo sodalizio coincide con il venticinquennale della serie televisiva che, trasmessa per la prima volta negli USA nel dicembre 1989, è la serie più longeva e multipremiata:  28 Emmy assegnati nel tempo e una nomination agli Oscar nel 2012 con un corto cinematografico.
Per il lancio della nuova serie di mattoncini e personaggi, il canale FOX manderà in onda un episodio speciale con i Simpson e gli abitanti di Springfield in versione mattoncino LEGO.

Puoi dichiarare apertamente che il cartoon “I Simpson” è il tuo preferito, ogni puntata è come il karma, un modo come un altro per solleticare lo humour e ridere di gusto. Ti piacerebbe, e non lo nascondi, vivere a Springfield al 742 Evergreen Terrace.
Se tu e tuo marito foste in psicanalisi con Freud vi verrebbe diagnosticata una strana forma di transfert: avete in casa un divano marrone (uguale a quello della famiglia più strampalata di sempre); tu sei una moglie con capello cotonato stile building e tu un marito con addominale tutt’altro che scolpito. Il gioco delle somiglianze è fin troppo assurdo. Avete contagiato anche i vostri figli e  non c’è giorno che non guardino, rigorosamente seduti sul divano marrone, la puntata de “I Simpson”.
Ora, per appassionati come voi e per i più piccoli arriva un passatempo irrinunciabile: giocare con i Lego a fare la famiglia Simpson.

Il costo del set è di 199 euro e si compone della casa gigante dei Simpson (che si apre come una vecchia casa delle bambole), delle minifigs di Homer, Marge, Bart, Lisa, Maggie e Ned Flanders. Nel set ci sono alcuni gadget come il televisore che trasmette Grattachecca e Fichetto, il manifesto di Krusty il Clown, lo skateboard di Bart, l’half-pipe di El Bartos, il fumetto Radioactive Man e lo stupendo grill con tanto di salsicce.

Bart Simpson con fumetto Radioactive Man
Bart Simpson con fumetto Radioactive Man

La gioia di genitori (visto anche il prezzo) e dei più piccoli sta nella collezione di questi nuovi pezzi LEGO che, riposti nella stanza dei giochi, saranno un passatempo divertentissimo.


Vedi altri articoli su: Attualità | Giochi per bambini |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *