Formaggi in gravidanza, quali si possono mangiare?

Formaggi in gravidanza, quali si possono mangiare?

Dal pecorino alla mozzarella: ecco quali formaggi sono concessi durante la dolce attesa.

La gravidanza è una cosa meravigliosa, in quanto a cibo però vi sono parecchie restrizioni.

Alcuni alimenti, infatti, possono essere dimora di batteri e causare dunque infezioni che possono rivelarsi pericolose per il feto e per la mamma.

In particolare alcuni formaggi possono far contrarre alla gestante la listeriosi in quanto, l’umidità in essi contenuta, favorisce la proliferazione del batterio della listeria.

Attenzione però: i formaggi sono una fonte di proteine importantissima per la gestante e per la corretta crescita del feto, non vanno quindi banditi!

Listeriosi: cos’è e come evitarla

La listeriosi è una patologia che, nella sua forma più lieve, si manifesta come un’influenza acuta, preceduta da disturbi intestinali.

I sintomi possono sopraggiungere anche diverse settimane dopo il contagio e, per il feto, la malattia può essere molto pericolosa.

Contrarre la listeriosi in gravidanza, infatti, può portare a un parto prematuro o anche all’aborto spontaneo.

Per evitare di contrarre questa infezione è importante curare l’alimentazione, evitando di consumare alcuni cibi e alcune tipologie di formaggio.

In particolare è bene bandire dalla propria tavola i formaggi molli preparati con latte non pastorizzato, quelli a pasta semi dura e gli erborinati (ovvero i formaggi con molte muffe).

Quindi sono da evitare Brie, Gorgonzola, Camembert

Concessi formaggi stagionati e freschi

Via libera a tutti i formaggi molto stagionati (per esempio il parmigiano, il grana e il pecorino), dove la quantità di batteri presente è minima e, dunque, non è considerata pericolosa.

Semaforo verde anche per la mozzarella, la ricotta, il philadelphia… insomma tutti i formaggi freschi e spalmabili, purché vengano consumati appena tolti dalla confezione.

Ecco infine un trucchetto per tutte le donne in dolce attesa, che non vogliono proprio rinunciare ai formaggi che dovrebbero bandire: cuocerli!

La cottura ad alta temperatura è infatti in grado di uccidere i batteri, ci si può dunque concedere una bella pizza ai quattro formaggi, una torta salata al taleggio e un risotto al gorgonzola, senza correre rischi…


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

Zaini scuola
Asilo e Scuola

Zaini per la scuola, modelli e prezzi

I 5 falsi miti sulla gravidanza
Gravidanza

I 5 falsi miti sulla gravidanza

Consigli per mamme

3 idee per preparare la cameretta del neonato

Sospensione in giudizio: come affrontarla e recuperare
Asilo e Scuola

Sospensione in giudizio: come affrontarla e recuperare

Gravidanza

Perdite in gravidanza, quando c’è da preoccuparsi?

Gravidanza

5 consigli per una gravidanza in estate

Bambina in campagna
Consigli per mamme

Crescere circondati dalla natura migliora lo sviluppo del cervello

Consigli per mamme

Leggere storie ai bambini fa bene: 5 motivi per farlo

Bambina in campagna
Consigli per mamme

Crescere circondati dalla natura migliora lo sviluppo del cervello

Crescere accanto a spazi verdi non è semplicemente la descrizione di un habitat ideale, ma piuttosto la formula perfetta per lo sviluppo cerebrale dei bambini.

Leggi di più