Libri da leggere per bambini
Consigli per mamme

Libri da leggere per bambini, idee e proposte

Proviamo ad invogliare i nostri figli alla lettura: dai classici a Star Wars, ecco qualche consiglio per titoli che piaceranno davvero a tutti.

L’emergenza Coronavirus ha modificato le abitudini di ogni famiglia e soprattutto quelle dei nostri figli. Bambini con mille impegni scolastici e sportivi si sono ritrovati loro malgrado a dover trascorrere la giornata in casa. Trovare un’alternativa a tv, tablet e videogiochi, una volta terminate le lezioni a distanza e i compiti, non è semplice. Possiamo però provare ad avvicinarli ancora di più al magico mondo dei libri: un percorso che possiamo condividere con loro a tutte le età. Sediamoci a sfogliare volumi illustrati quando sono piccoli o scambiamoci opinioni quando sono più grandi. Avviciniamoli alla letteratura, e la ameranno per sempre! Libri da leggere per bambini: i nostri consigli di lettura.

Ecco alcuni consigli di lettura che sapranno coinvolgere i bambini di ogni età: dalle favole alle fiabe, dai racconti ai romanzi, passando per libri dedicati a ciò di cui sono appassionati, nessuno resterà deluso.

Libri da leggere per bambini: i classici senza tempo

Ci sono titoli che comparivano già nelle biblioteche dei nostri genitori, forse dei nostri nonni: sono storie che hanno affascinato i bambini del secolo scorso, come i romanzi di Dickens o il personaggio di Gian Burrasca. Certo, alcuni di essi potrebbero sembrare del tutto anacronistici, perché narrano vicende ambientate in una società molto differente da quella in cui viviamo. Molti però sono in grado di trasmettere ancora oggi valori fondamentali quali l’amicizia e la lealtà. Altri raccontano avventure che anche i ragazzini di oggi trovano avvincenti.

Il Piccolo Principe di Antoine De Saint-Exupéry è il classico per eccellenza. Pubblicato nel 1943, è un libro da leggere e da rileggere, anche in età adulta, un vero inno all’amore e all’amicizia. Una storia piena di poesia dalla vena malinconica e sognatrice, una vera favola senza età. Adatto anche ai piccoli dai 5 anni in su, che seppur non cogliendone tutte le implicazioni sapranno lasciarsi rapire dalla sua magia.

Il meraviglioso Mondo di Oz, di Frank Baum, è un’epica avventura costellata di personaggi indimenticabili. Un viaggio straordinario attraverso campi di tulipani magici e città di porcellana, alla ricerca di se stessi. I personaggi sono di quelli che restano nella memoria: da Dorothy al leone, passando per lo spaventapasseri e l’omino di latta, ognuno troverà il suo preferito.

I più piccoli ascolteranno con grande attenzione mamma e papà che leggono le avventure di Winnie Pooh di Alan Milne. L’orsetto goloso, personaggio amatissimo dai bambini, celebra nelle sue storie la fantasia e l’amicizia. I suoi inseparabili compagni, che popolano il Bosco dei Cento Acri, sono dei veri e propri beniamini dei più piccoli.

Nonostante i ragazzi di oggi siano cresciuti in un mondo ipertecnologico e dando quasi per scontati i progressi della scienza, i capolavori di Jules Verne sono in grado di catturare ancora l’attenzione dei lettori più giovani. Ricordiamogli che a Viaggio al centro della terra a Ventimila leghe sotto i mari sono stati scritti 200 anni fa!

Libri da leggere per bambini: i classici contemporanei

Moltissimi libri di autori contemporanei sono divenuti dei veri e propri classici imperdibili, dando vita a personaggi che sono ormai entrati a far parte dell’immaginario di tutti i bambini. Uno su tutti, naturalmente, Harry Potter: tutti conoscono il celebre orfanello con gli occhiali tondi e le sue avventure nella scuola di magia. Una lettura adatta ai bambini da 9 anni in su: i più grandi potranno anche cimentarsi nella lettura in lingua inglese.

Un altro grande classico, La fabbrica di cioccolato di Roald Dahl, è noto ai ragazzi soprattutto per la versione cinematografica. Il film, però, non rende giustizia a tutte le sfumature del testo. L’incredibile storia di Charlie è ricca di colpi di scena e affascinerà i bambini dai 7 anni in su. Tra le opere di Dahl vale la pena citare anche Il GGG, il Grande Gigante Gentile, con il suo bizzarro seguito di personaggi. Molto apprezzato anche Matilde, storia di una bambina dall’intelligenza straordinaria. Il modo dell’autore per dirci che solo la cultura può salvare dalla cattiveria e dall’ottusità del mondo.

Imperdibile per i più grandi, Wonder di R. J. Palacio: un romanzo di formazione perfetto per gli adolescenti, in grado di commuovere e divertire. La storia di August, ragazzino affetto da una deformazione craniofacciale che si trova alle prese con l’inizio della prima media, ha ispirato anche un fortunato film. Una storia che insegna il rispetto per se stessi e per gli altri e che trasmette il valore perduto della gentilezza.

Libri da leggere per bambini: libri per imparare

Anche i bambini più piccoli, in età prescolare, sono affascinati da libri che permettono loro di imparare qualcosa di nuovo. Proponete al vostro piccolo un libro coloratissimo con i numeri o con gli animali, e state certi che ne rimarranno entusiasti. Alcuni volumetti, come Scorri l’arte: le forme (ed. Gallucci) permettono addirittura ai bimbi di 2 anni di approcciare in modo creativo i grandi capolavori di Mondrian e Klee.

I titoli dedicati ai bambini più grandicelli sono tantissimi e non resta che scegliere in base agli interessi di ciascuno. Si va dai volumi che spiegano tutto il possibile sui dinosauri, che da sempre affascinano tutti i bambini, a quelli sullo spazio. È importante scegliere in base alle varie fasce di età, oltre che per l’interesse specifico. Un bambino più piccolo apprezzerà ad esempio un testo dedicato agli astronauti con disegni colorati e magari un’astronave da costruire. Uno più grande amerà invece un testo dove vengono raccontate le storie delle esplorazioni spaziali. Chi è amante della fantascienza, poi, troverà molti titoli interessanti, come L’enciclopedia della galassia di Star Wars.

Perché? Cento storie di filosofi per ragazzi curiosi di Umberto Galimberti è invece un approccio alla filosofia: un libro per pensare e far riflettere anche i più piccoli, per allargare i propri orizzonti. Attraverso le figure dei grandi filosofi anche i ragazzi possono avvicinarsi alle grandi domande esistenziali che hanno caratterizzato la storia del pensiero.

Piacerà invece alle ragazzine Storie della buonanotte per bambine ribelli, una collezione di racconti nati per ispirare le bambine ad esplorare e a sognare senza confini. Raccoglie infatti cento storie di donne straordinarie, che hanno cambiato la storia attraverso la loro determinazione. Figure femminili che non hanno atteso il loro principe azzurro ma che hanno conquistato il loro futuro attraverso il talento.

Non resta che augurare a tutti buona lettura!



Vacanze studio all'estero per bambini e ragazzi consigli utili
Consigli per mamme

Vacanze studio all’estero per bambini e ragazzi: consigli utili

Bambini e colpo di calore come riconoscerlo e gestirlo
Consigli per mamme

Bambini e colpo di calore: come riconoscerlo e gestirlo

Corredo neonato come lavarlo per non correre rischi
Consigli per mamme

Corredo neonato: come lavarlo per non correre rischi          

Tabelle peso altezza per bambini
Consigli per mamme

Tabelle peso altezza per bambini

Corredo estivo neonato
Consigli per mamme

Corredo estivo neonato

Vacanze studio per minorenni soggiorni linguistici consigliati
Consigli per mamme

Vacanze studio per minorenni: soggiorni linguistici consigliati

Svezzamento come passare dal biberon al bicchiere
Consigli per mamme

Svezzamento: come passare dal biberon al bicchiere

Bambini e mascherine le cose più importanti da sapere
Consigli per mamme

Bambini e mascherine: le cose più importanti da sapere

Quando torna il ciclo dopo il parto
Parto

Quando torna il ciclo dopo il parto      

Il capoparto è tecnicamente il ritorno del ciclo dopo il parto e coincide con la fine della fase del puerperio. Varia da donna a donna a seconda che si allatti al seno o meno. Come si manifesta? Come si distingue dalle lochiazioni? Quando occorre consultare un medico?

Leggi di più