Giochi bambini al chiuso, idee e consigli

Giochi bambini al chiuso, idee e consigli

La stagione fredda impone di stare in casa, ma chi ha detto che non ci si può divertire? Ecco i giochi da fare al chiuso con i bambini.

Tutti i bambini adorano giocare all’aria aperta: non c’è niente di meglio che correre e saltare sotto un bel cielo azzurro. Le corte e fredde giornate invernali obbligano però a stare al chiuso, ma niente paura! È tempo di inventare o riscoprire nuovi giochi con cui intrattenere i bambini in attesa dell’inizio della bella stagione. Le attività dovranno naturalmente essere modulate a seconda dell’età e del numero dei bambini, ma c’è solo l’imbarazzo della scelta. Che siano dinamici o tranquilli, adatti ad un solo bambino o ad un gruppo anche eterogeneo, ecco dei giochi divertenti da fare con i bimbi senza bisogno di grandi spazi o attrezzature complicate.

Giochi creativi, largo alla fantasia

Un primo suggerimento sono i giochi creativi: reinventare utensili di uso comune, trasformare oggetti facilmente reperibili in casa, non c’è limite alla fantasia! L’occorrente è subito pronto: forbici, colla, carta colorata, nastro adesivo e un po’ di immaginazione. Si possono ad esempio creare oggetti e personaggi utilizzando i cartoni delle uova o rivestire una scatola con delle immagini ritagliate dai giornali per farne un raccoglitore personalizzato. I più abili potranno costruire un acchiappasogni con piatti di carta, nastrini e campanellini.

Il cartone ondulato è una vera e propria fonte di ispirazione: sono infinite le strutture più o meno grandi che si possono costruire. Dal castello al razzo, dalla cucina all’astronave, basta davvero poco per realizzare qualcosa di unico.

Le bambine più piccole apprezzeranno di sicuro tutte le attività dove si possono creare dei gioielli utilizzando vari materiali, come le collane di pasta secca. Quelle più grandicelle invece si divertiranno a creare braccialetti con gli elastici da regalare alle amiche.

Sport indoor

Se i bambini amano le attività dinamiche nulla è più divertente che inventare dei giochi ricreando al chiuso i loro sport preferiti. Particolarmente divertente è il tirassegno con palline da ping pong e recipienti di varia natura: si possono utilizzare contenitori di differenti dimensioni per rendere sempre più difficile il gioco, dal secchio del bucato ai bicchieri. Palle da tennis e bottiglie del latte diventano un bowling casalingo, mentre il salotto di casa può essere trasformato con molta fantasia e montagne di indumenti in un divertente percorso di minigolf.

Se nel corridoio si tira una ragnatela di fili colorati i bambini si divertiranno a provare ad attraversarli, come in un percorso in stile Mission Impossible. Un nastro adesivo colorato per terra simula invece un filo su cui camminare come fosse una corda sospesa: il gioco può diventare più difficile chiudendo gli occhi.

Parola d’ordine, travestimenti

Ai bambini, si sa, piace travestirsi. Via libera allora al riciclo creativo di vecchi costumi di Carnevale, a coperte utilizzate come mantelli da maghi e scatoloni trasformati in elmi da guerrieri. I trucchi atossici possono essere utilizzati per dipingersi il viso di mille colori e il gel per i capelli è un prezioso alleato per costruire pazze acconciature.

Una volta trasformati i bambini potranno scattarsi infinite foto facendo le boccacce, o interpretare delle scenette come fossero remake di celebri film. Divertimento assicurato!

Piccoli scienziati crescono

Alcune attività possono essere davvero sorprendenti per i bambini: provate a costuire un vulcano con della pasta modellabile – magari fatta in casa come la pasta di sale – e a farlo eruttare mescolando bicarbonato e aceto. Oppure a far scrivere ai bambini una lettera con il succo di limone, che diventi visibile solo illuminata alla luce di una lampadina.

Un altro gioco che stimola la curiosità è quello di far indovinare che cosa si sta assaggiando ad un bambino bendato. Limone, olio, zucchero, qualunque ingrediente facilmente reperibile in cucina diventa un ingrediente misterioso. I piccoli scienziati si divertiranno anche a piantare un piccolo erbario di legumi sul cotone bagnato.

Racconti e storie

Inventare storie è un bellissimo gioco per stimolare la creatività di un gruppo di bambini: ognuno creerà e racconterà una parte di storia, cominciando dove ha finito il suo predecessore. Anche animare un libro recitandone la lettura con voci diverse e parlando con lingue inventate è un passatempo divertentissimo per i bambini.

I più coraggiosi potranno invece cimentarsi coi racconti e le storie di fantasmi, magari sussurrandole sotto una capanna costruita in salotto con delle coperte, illuminati solo dalla luce delle torce.

Un’altra idea per creare storie è realizzare un vero teatro dei burattini. Basta una scatola da scarpe, della stoffa e un po’ di creatività. I burattini potranno essere realizzati poi con gli stecchi del gelato e altro materiale di recupero.

Giocare con le parole, poi, è sempre stimolante: si possono inventare filastrocche con il gioco delle rime, o organizzare tornei di scioglilingua.

I giochi di mamma e papà

Cercate infine nella memoria quali erano i giochi che apprezzavate durante la vostra infanzia. Chi non ha giocato a “nomi cose città“? O al gioco dell’impiccato? O infine al classico gioco dei mimi, divisi a squadre? Queste attività sono sicuramente più indicate per bambini più grandicelli, ma divertiranno anche gli adulti coinvolti.

Nella lista di giochi al chiuso non possono mancare i più tradizionali giochi in scatola, così come le carte: insomma, tutto è permesso purché si stia alla larga da televisione e videogiochi, riscoprendo il piacere di stare insieme!



Pigiama party bambini, cosa fare
Giochi per bambini

Pigiama party bambini, cosa fare

Lavoretti con cotton fioc: idee di riciclo creativo
Giochi per bambini

Lavoretti con cotton fioc: idee di riciclo creativo

Festa dei nonni lavoretti
Giochi per bambini

Festa dei nonni lavoretti

Videogiochi per bambini autistici: quali sono quelli consigliati
Giochi per bambini

Videogiochi per bambini autistici: quali sono quelli consigliati

Come insegnare ai bambini a fare bolle di sapone giganti fai da te
Giochi per bambini

Come insegnare ai bambini a fare bolle di sapone giganti fai da te

Lavorare la pasta di sale
Giochi per bambini

Pasta di sale: creazioni per bambini

Giochi bambini, eccone alcuni divertenti e intramontabili tra cui scegliere
Giochi per bambini

Giochi divertenti per bambini: quali scegliere

Come comportarsi con i videogame e cosa rischiano i più piccoli?
Giochi per bambini

Videogiochi: quando dire no

Cosa fare a Carnevale con i bambini
Consigli per mamme

Cosa fare a Carnevale con i bambini

Il Carnevale è una delle feste più amate dai bambini, ma come festeggiarlo in modo divertente e originale? Leggete tutte le idee e prendete spunto!

Leggi di più