Cibi brucia grassi: i 10 alimenti da mangiare per dimagrire

Cibi brucia grassi: i 10 alimenti da mangiare per dimagrire

Quali sono i 10 migliori alimenti termogenici da mangiare per dimagrire, anche in menopausa?

Ne avete mai sentito parlare? Esistono dei cibi brucia grassi, alimenti tecnicamente definiti termogenici che aiuterebbero a dimagrire o, comunque, a mantenere più facilmente il proprio peso corporeo senza ingrassare. Sono davvero tanti i famosi cibi brucia grassi, alimenti ben precisi che consentono di bruciare più facilmente grassi e calorie provocando un innalzamento della temperatura corporea.

Tra questi si distinguono frutta e verdura, in quanto alimenti ricchi di fibre e acqua, ma anche diverse tipologie di carne e di pesce, quindi cibi altamente proteici.

Ovviamente, i cibi brucia grassi da soli non bastano per rimettersi in forma. Una buona alimentazione – che deve essere prima di tutto completa e apportare all’organismo tutti i macronutrienti di cui ha bisogno – va sempre accompagnata con la pratica costante e regolare dell’attività fisica. Fatte queste doverose premesse, scopriamo insieme quali sono i migliori cibi brucia grassi e quali sono, nello specifico, le loro proprietà benefiche.


Leggi anche: Michael Schumacher uscito dal coma e dimesso

5 tips per mangiare in modo più sano

Cibi brucia grassi o alimenti termogenici: cosa significa

I cibi brucia grassi sono da sempre molto chiacchierati, ma in realtà sarebbe più corretto chiamarli cibi o alimenti termogenici. Nonostante siano da lungo tempo oggetto di dibattito, c’è ancora molta confusione a riguardo perché i cibi brucia grassi non fanno ciò che la maggior parte di noi si aspetta. Non esistono cibi capaci di “sciogliere” e bruciare i grassi, men che meno in modo localizzato, quindi per esempio sulle cosce, sulla pancia o sui fianchi.

Si tratta, parlando in termini semplici, di alimenti che per essere digeriti richiedono un discreto sforzo da parte del nostro organismo, che vedendosi costretto a impiegare più calorie di conseguenza reagisce innalzando il metabolismo basale. I cosiddetti cibi brucia grassi appartengono a diverse categorie, ma sono tutti accomunati da alcune caratteristiche.

I brucia grassi o termogenici sono alimenti dall’alta capacità saziante e contengono tutti un’elevata quantità di proteine. Il contenuto glucidico è medio e il contenuto di grassi (ossia lipidico) è irrisorio. Contengono molta acqua e hanno una densità calorica bassa.

3 metodi per mangiare più sano

I 10 migliori cibi brucia grassi da introdurre subito nella dieta

Come abbiamo anticipato, i cibi brucia grassi o termogenici appartengono a diverse categorie. Molti di questi rientrano nel gruppo della frutta e delle verdure, quindi sono altamente ricchi di fibre e contengono molta acqua. Altri, invece, sono molto proteici come nel caso di alcune tipologie di carne e di pesce. Tutti questi alimenti agiscono sul metabolismo, stimolandolo e aumentando il dispendio energetico, cosa che a lungo andare porta al dimagrimento.


Potrebbe interessarti: Cibi per cani: cosa possono mangiare e cosa no?

1. Ananas

Iniziamo da un frutto che viene spesso servito a fine pasto proprio per la sua fama di brucia grassi. Si tratta dell’ananas, che è ricca di bromelina. Questa particolare molecola riduce l’infiammazione delle zone con adiposità localizzate (migliora notevolmente anche microcircolo e cellulite) e, inoltre, agevola la digestione.

2. Finocchio

I finocchi sono poco calorici in quanto composti, in prevalenza, da fibra e acqua. Sono caratterizzati da un alto potere saziante, infatti aiutano a calmare la fame. Contengono sostanze che agevolano la digestione e riducono i gas intestinali, infatti sono spesso consigliati a chi soffre di pancia gonfia e meteorismo.

3. Peperoncino

Tra i cibi brucia grassi più efficaci in assoluto c’è il peperoncino, il termogenico per eccellenza. Usato per condire piatti dei più vari in cucina, contiene capsaicina, una sostanza che favorisce la lipolisi ossia il metabolismo dei grassi. Inoltre, il peperoncino agisce anche sull’appetito, tenendolo sotto controllo.

4. Broccoli

I broccoli, così come altre verdure, rientrano tra i cibi brucia grassi. La vitamina C stimola la produzione di carnitina che favorisce a sua volta la lipolisi.

5. Lattuga

L’insalata, in particolar modo la lattuga, viene reputata un cibo brucia grassi e in grado di saziare con grande facilità, oltre che un ottimo alimento drenante. Vi ricordiamo, però, che queste verdure a foglia larga contengono moltissime fibre, quindi possono risultare piuttosto difficili da digerire. Consigliamo di consumarle con moderazione, senza eccedere con le quantità.

6. Pompelmo

Se siete avvezze alle diete, sapete bene che il pompelmo viene spesso consigliato come frutto da consumare. Blocca il senso di fame e ha un contenuto calorico davvero basso, inoltre è ricchissimo di acqua.

7. Salmone

Ricco di Omega 3, il salmone è sicuramente un alimento che potremmo definire brucia grassi. Ha anche un elevato contenuto di proteine, quindi contribuisce a rinforzare i muscoli e a preservare (o incrementare) la massa magra.

8. Carne magra

Allo stesso modo, per il suo alto quantitativo di proteine, vi consigliamo la carne magra, dal pollo al tacchino. Le proteine, infatti, hanno un effetto termico notevole e digerire la carne magra comporta un dispendio di calorie importante.

9. Caffè

Tra i cibi brucia grassi o termogenici, anche se faremmo meglio a parlare di bevande in questo caso, spicca il caffè. Non bisognerebbe mai esagerare con le quantità, ma un buon caffè al mattino aiuta sicuramente a dare una bella sferzata di energia al metabolismo.

10. Tè verde

Allo stesso modo, fa parte della categoria dei termogenici e brucia grassi anche il tè verde. Vi suggeriamo di berlo spesso, specialmente al mattino prima di iniziare la giornata e di affrontare la vostra colazione. L’azione detox e termogenica del tè verde vi aiuterà a mantenere il vostro peso forma.

donna che mangia sano

Considerazioni finali sui cibi brucia grassi

I cibi brucia grassi o termogenici esistono davvero e su questo non ci sono dubbi. Tuttavia, è importante sottolineare che l’esclusivo consumo di questi alimenti non fa dimagrire e che vanno prima di tutto alternati ad altre tipologie di cibi, in modo da riuscire a instaurare un regime alimentare quanto più possibile equilibrato.

Ribadiamo, inoltre, che non esistono cibi brucia grassi per i fianchi, per le cosce o per la pancia, come conseguenza ovvia del fatto che non esiste neppure il tanto sospirato dimagrimento localizzato.

Come per tutti gli alimenti, infine, è importante non eccedere con le quantità anche quando si tratta di cibi brucia grassi. Per verificarsi una condizione di dimagrimento, infatti, è sempre opportuno che si inneschi il cosiddetto deficit calorico. Al fine di riuscire ad abbracciare la routine alimentare più adatta alle vostre esigenze, vi consigliamo di rivolgervi sempre a uno specialista, come il dietista o il biologo nutrizionista, e di non affidarvi al fai da te.