Uomini e Donne, lo sfogo di Claudio Sona: nessuno lo vuole…

21/07/2022

Un ex tronista di Uomini e Donne, Claudio Sona, si è lasciato andare ad un duro sfogo dopo la sua esperienza nel programma di Maria De Filippi. Il ragazzo di Verona ha confessato che, nonostante si sia candidato per altre opportunità in televisione, è sempre stato scartato per un motivo…

Claudio Sona è stato il primo tronista gay di Uomini e Donne, quando partecipò al programma di Maria De Filippi nel 2016, scegliendo il suo corteggiatore Mario Serpa, e facendo sognare il pubblico della trasmissione, che si era affezionato moltissimo ai due ragazzi. La loro storia d’amore, vissuta tra diversi alti e bassi, alla fine si è conclusa, e Claudio Sona non ha più avuto opportunità nel mondo della televisione.

Come mai? L’ex tronista di Uomini e Donne ha confessato che, in realtà, questa non è stata una sua decisione. Stando a quanto raccontato, Claudio avrebbe voluto fare qualche altra esperienza, ad esempio nei reality come il Grande Fratello Vip o l’Isola dei Famosi, ma la sua candidatura è stata sempre scartata…

Uomini e Donne: Claudio Sona lontano dalla tv

Claudio-Sona

Intervistato da Samuel Montegrande, Claudio Sona ha raccontato di aver “raccolto solo aria” dai provini fatti per partecipare ai reality, prima proponendosi come naufrago dell’Isola dei Famosi, e successivamente provando ad entrare nella casa del Grande Fratello Vip. In nessuno dei due casi, però, Claudio Sona è stato preso.


Leggi anche: Uomini e Donne: l’ex tronista Jessica ha ritrovato l’amore?

Sicuramente l’ex tronista di Uomini e Donne si è fatto qualche domanda sull’esito negativo di questi provini, e ha confessato che il motivo potrebbe essere da ricercare nella sua storia personale, che non darebbe quegli spunti “drammatici” di cui i reality avrebbero bisogno:

Credo di avere una storia poco drammatica. Sono convinto che all’interno di un reality, sia da conduttori che da autori, vengano cercati personaggi conosciuti, o addirittura “tremendo”. Io ho avuto una vita estremamente normale. Se avessi avuto una storia strappalacrime, probabilmente ce l’avrei fatta. Non credo di sbagliare in niente. Dai casting sono tornato sempre soddisfatto.