Uomini e Donne: Joele Milan rompe il silenzio

Uomini e Donne: Joele Milan rompe il silenzio

Qualche giorno fa Joele Milan è stato eliminato da Uomini e Donne. In queste ore, così, il ragazzo ha rotto il silenzio dicendo la sua

-
17/10/2021

Dopo che è andata in onda la puntata in cui è stato cacciato da Uomini e Donne Joele Milan ha rotto il silenzio e, intervistato da Fanpage, ha ribadito la sua versione dei fatti, continaundo a dirsi innocente. 

Nella puntata di Uomini e Donne andata in onda venerdì scorso il pubblico ha assistito alla cacciata di Joele Milan. Il tronista si è reso colpevole di aver chiesto alla sua corteggiatrice Ilaria di sentirsi tramite il profilo del suo migliore amico, nascondendosi così alla redazione.

La cosa non è piaciuta agli autori, agli opinionisti e nemmeno a Maria De Filippi, che così lo ha cacciato dal dating show. Il pubblico, invece, è diviso: qualcuno ha trovato il ragazzo sincero e abbastanza maturo da ammettere il suo errore, altri invece si sono detti d’accordo sulla fine del suo trono.

Il tronista in queste ore ha rilasciato una lunga intervista a Fanpage, in cui ha provato a spiegare come sono andate davvero le cose e a giustificarsi.

Uomini e Donne, Joele Milan: la verità

“Sono stato tanto male, non sono sereno… Grazie alle persone che ho intorno sono riuscito a riprendermi, ma oggi quando ho visto la puntata è stato quasi peggio di quando l’ho vissuta”.

ha detto in queste ore Joele Milan, in una sua recente intervista.

“Dentro di me so di non aver mai fatto niente con malizia o secondi fini. Sapevo che, per come sono fatto, l’esposizione davanti a tutta Italia mi avrebbe massacrato emotivamente. Molte persone infatti sui social mi hanno attaccato”.


Leggi anche: Sean Penn troppo tenero nell’intervista a El Chapo? L’attore rompe il silenzio e spiega perché

ha continuato, spendendo però belle parole su Maria De Filippi che, secondo lui, è stata molto comprensiva. Tina Cipollari e Gianni Sperti, invece, lo hanno pesantemente attaccato.

“Sono stati duri. Capisco che quello sia il loro ruolo, ma purtroppo se dall’inizio del programma hanno una preferenza per qualcuno lo supportano sempre e comunque. Se invece ti prendono male, hanno sempre qualcosa da ridire. Restano fissi sulle loro convinzioni e io da subito mi sono sentito escluso”.

ha detto, continuando a sostenere che il discorso fatto con Ilaria era solo una provocazione, una stupidaggine e sottolineando di averlo ammesso di fronte alla redazione in quanto non voleva fare il furbo.

Sembra anche che a Joele sia stato chiesto se sarebbe disposto a tornare ma che lui non abbia assolutamente intenzione di ripetere la sua esperienza.

Arianna Preciballe
  • Scrittore e Blogger