Paolo Bonolis polemico con Pippo Baudo

Paolo Bonolis, ospite di Tommaso Zorzi a “Il Punto Z”, ha replicato alle dichiarazioni rilasciate qualche giorno fa da Pippo Baudo, che lo aveva criticato per la ripetitività dei suoi programmi.

Paolo Bonolis ha scelto di replicare alle dichiarazioni che erano state rilasciate qualche giorno fa da uno degli storici conduttori italiani Pippo Baudo. Quest’ultimo, in occasione del suo compleanno, aveva espresso dei pareri molto schietti e senza filtri sulla televisione odierna, dai programmi che vanno in onda fino, ovviamente, ai conduttori che in questo momento hanno più spazio sul piccolo schermo. Pippo Baudo era stato abbastanza categorico, affermando di non seguire troppo quanto accade in televisione, ma comunque dando giudizi molto precisi in particolare su Carlo Conti e Paolo Bonolis che, rispettivamente su Rai 1 e su Canale 5, rappresentano due delle personalità di maggiore spicco sul panorama italiano.

Per Pippo Baudo entrambi sono caratterizzati da una certa monotonia e ripetitività, dato che i loro programmi tornano sempre sul piccolo schermo stagione dopo stagione, ma non solo. Paolo Bonolis era stato anche “accusato” di essere eccessivamente volgare, come si può capire dalle parole di Pippo Baudo:

“Paolo Bonolis è bravissimo, colto, spiritoso, intelligente. Ma non si vergogna a fare tutti gli anni Avanti un Altro? Ma sforzati, inventa qualcosa di nuovo. E poi tutta quella volgarità… alla volgarità ricorre solo chi non è bravo”.

Intervistato da Tommaso Zorzi ne “Il Punto Z”, Paolo Bonolis ha colto l’occasione per replicare e, come al solito, non è stato banale.

Paolo Bonolis: la risposta alle critiche di Pippo Baudo

Il conduttore di Avanti Un Altro, il game show che accompagna tutte le sere i telespettatori di Canale 5 a partire dalle 18:45, infatti, ha scelto di replicare utilizzando l’ironia che da sempre lo contraddistingue e la sincerità sfrontata che non teme nessuno:

“Ognuno dice quello che può, che deve fare? Pippo pensa questo e lo dice, che deve fare? Io faccio Avanti Un Altro da undici anni, lui ha fatto Sanremo per tredici anni. Ognuno si accanisce come vuole”.

Per Paolo Bonolis, quindi, le critiche hanno trovato poco spazio: il conduttore, anche con simpatia, ha ricordato, per l’appunto, che ognuno nella carriera ha avuto modo di proporre lo stesso programma anche per un tempo abbastanza lungo. Una forma di “accanimento”, come l’ha definita Bonolis, che accomuna tanti grandi conduttori italiani, tra i quali anche Pippo Baudo.

La diatriba tra Paolo Bonolis e Pippo Baudo, quindi, avrà trovato conclusione?



TV

GF Vip Party: polemica su Gaia Zorzi e Stanzani

TV

GF Vip: Patrizia Mirigliani entra nella casa

TV

GF Vip 6: le rivelazioni di Samy Youssef

TV

GF Vip, Signorini con la febbre: piovono critiche

TV

Anna Tatangelo: attacca Gigi D’Alessio

TV

Uomini e Donne: Joele Milan rompe il silenzio

TV

Mara Venier: la foto da bambina

TV

Squid game: il vero significato