GF Vip e Isola dei Famosi: tutti i concorrenti squalificati

28/08/2022

Di recente ha fatto molto discutere la qualifica dall’Isola dei Famosi di Silvano Michetti de I Cugini di Campagna. L’uomo, in seguito ad una bestemmia, è stato infatti eliminato dal programma; prima di lui, però, sono stati molti quelli che hanno vissuto la sua stessa sorte.

Quali sono stati i concorrenti dei reality che non hanno potuto continuare il loro percorso a causa della squalifica? Nei vari anni in cui questo tipo di format si è imposto in tv, non sono mancate le liti accese, le imprecazioni o i commenti poco delicati che hanno costretto la produzione dei vari programmi a cacciare i colpevoli.

A qualcuno è stato dato tempo di dire addio ai propri compagni di avventura; altri sono stati prelevati in tempi record e rimandati casa.

Chi ha seguito il Grande Fratello in versione Vip, per esempio, non potrà di certo dimenticare Guido Genovesi, che dopo aver imprecato durate una puntata a seguito di una reazione nervosa, fu costretto ad abbandonare la casa di Cinecittà.

Sempre nel 2004, Roberto Da Crema dovette dire addio a “La Fattoria” in seguito ad una bestemmia. Ma la lista è lunga…

Reality: concorrenti squalificati e…

simona-ventura-querela-clemente-russo-per-le-frasi-contro-di-lei


Leggi anche: Isola dei Famosi: rivelati i nomi dei primi concorrenti

Nell’ottava edizione del Grande Fratello, fu Mirko Sozio, ad essere espulso dal programma, sempre per una bestemmia. Seguirono poi Pietro Titone, Nathan Lelli e Daniel Mkongo, a loro volta squalificati per blasfemia.

Nella versione Vip, fu invece Marco Predolin a farsi cacciare per imprecazione; a lui seguirono Gianluca Impastato, Stefano Bettarini e Denis Dosio. 

All’Isola dei Famosi, invece, la bestemmia fu “sdoganata” da Massimo Ceccarini, che dovette anche pagare 100 mila euro di multa.

Non sono state sole le bestemmie e le frasi blasfeme a far espellere i concorrenti; spesso, infatti, anche commenti indelicati, sessisti o omofobi hanno portato i concorrenti dei vari reality a dover dire addio al programma.

Clemente Russo, per esempio, sollevò enormi polemiche per le parole riservate a Simona Ventura durante una conversazione con Stefano Bettarini.

Come dimenticare, poi, la maglietta indossata da Luigi Mario Favoloso, con una scritta sessista rivolta a Selvaggia Lucarelli? Anche in quel caso l’uomo dovette lasciare il programma.

Alla lunga lista di squalifiche, però, presto si aggiungeranno nuovi nomi. Con la nuova edizione del GF Vip alle porte, infatti, ci si può aspettare di tutto!