Avanti Un Altro, Paolo Bonolis e la gaffe sugli ucraini: non doveva….

24/03/2022

Di recente è stata mandata in onda una puntata di Avanti un Altro, registrata ormai un paio di anni fa, dove Paolo Bonolis faceva una battuta di fronte ad un concorrente ucraino, oggi considerata decisamente fuori luogo. Mediaset ha voluto scusarsi e anche il conduttore ha preso le distanze rispetto a quanto accaduto. 

Polemica su Avanti Un Altro. Durante il game show condotto da Paolo Bonolis, andato in onda su Canale 5 proprio in questi giorni, è stata fatta una battuta che, calata nella realtà di oggi, risulta assolutamente sconveniente. Il pubblico è rimasto sorpreso di quello che è accaduto e anche Paolo Bonolis ha voluto prendere le distanze: ma cosa è accaduto davvero?

Durante una conversazione con un concorrente ucraino, Paolo Bonolis si era lasciato andare ad una battuta decisamente infelice: “Come si dice ricordati che devi morire nella tua lingua?”. Alla luce della situazione che si sta vivendo in Ucraina, dovuta alla guerra con la Russia, questa frase ha urtato la sensibilità di molti, tanto che anche Mediaset è dovuta intervenire…


Leggi anche: Paolo Bonolis: quanto guadagna il conduttore?

Paolo Bonolis: le scuse e la polemica

foto-paolo-bonolis-clamorosa-novita

In primo luogo Mediaset si è voluta scusare con il pubblico di telespettatori per quello che è accaduto, ma anche con Paolo Bonolis, che è finito nell’occhio del ciclone dopo che la puntata è stata mandata su Canale 5:

Mediaset si scusa con i telespettatori e con Paolo Bonolis per un brutto errore avvenuto nel programma di Canale 5 “Avanti Un Altro”. A causa della messa in onda di una puntata registrata più di due anni fa è stata trasmessa una frase rivolta ad un concorrente ucraino che voleva essere scherzosa ma che, ascoltata in queste ore, in un clima totalmente diverso, è apparsa imbarazzante e fuori luogo.

La società di Piersilvio Berlusconi si è quindi scusata per lo scivolone che c’è stato e per aver messo Paolo Bonolis in una situazione decisamente scomoda alla luce di quello che sta accadendo in queste ore in Ucraina. “Paolo si dissocia da quello che è accaduto”, ha sottolineato anche Sonia Bruganelli, la moglie del conduttore stupita da ciò che è capitato.